NON È MAI TROPPO TARDI Stefania Russo

Su laFeltrinelli.it il regalo da Favola firmato Isabelle Allende
Non è mai troppo tardi S. Russo

NON È MAI TROPPO TARDI, di Stefania Russo

Non è mai troppo tardi
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

“Mi chiamo Annarita, ho ottantaquattro anni e vivo nel Mostro di cemento, un anonimo complesso residenziale nella periferia di Milano, su una stramaledetta sedia a rotelle. Non si può certo dire che io sia autosufficiente, ma per fortuna posso contare sull’aiuto di Olga, una donna rumena premurosa e gentile. Ho anche una figlia, Katia, che vive proprio nella palazzina qui accanto, ma non ha più tempo ormai da dedicare alla sua vecchia[…]

“Non è mai troppo tardi” è una storia che racconta la vita di una donna di 84 anni, racconta di solitudine ma soprattutto di solidarietà, di riscatto.

Impossibile non innamorarsi di Annarita, la protagonista del libro nonché la voce narrante del libro, un’arzilla signora ( per carità non chiamatela vecchietta), non autonoma che ha bisogno di aiuto per la propria persona.

Cosa c’è di così straordinario in questo libro?

Un equilibrio perfetto di emozioni. Stefania Russo con splendida ironia ha saputo dare voce alle difficoltà reali del quotidiano, la solitudine degli anziani, i problemi di salute, la fatica di arrivare a fine mese con una misera pensione, alternando situazioni che strappano risate( “il salto nel pannolone” è una di queste ) a momenti di riflessione sul rapporto figli e genitori anziani.

Ma soprattutto, in questo romanzo, emerge la forza di volontà, la voglia di rimettersi in gioco nonostante l’età e la non piena autonomia, per scoprire come da un piccolo seme può nascere una pianta che mette radici profonde e profuma di buono.

Un libro che consiglio di leggere.

Un libro per ritrovare il buonumore, il benessere perduto, per fare pace con se stessi e con il mondo

Uno di quei libri che fanno sorridere e ridere, che fanno bene al cuore.

Recensione di Cristina Marescotti

NON È MAI TROPPO TARDI Stefania Russo

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.