VILLA TRISTE Patrick Modiano

Un giovane francese, per non essere arruolato per combattere la guerra d’Algeria, fugge in una stazione termale ai confini con la Svizzera. Qui, sotto falsa identità, conosce un’affascinante donna che soggiorna con un amico. Lei aspirante attrice, lui figlio di un medico famoso e forse lui stesso praticante la professione. Di tutti i personaggi si sa ben poco, solo che trascorrono insieme il periodo estivo, i due giovani uniti da una storia d’amore e il medico che compare e scompare dalle loro vite.. finché tutto finisce nel modo enigmatico in cui è iniziato. I due amici scompaiono, l’uomo si viene poi a sapere suicida, e il giovane protagonista si ritrova da solo a viaggiare in cerca di un luogo dove approdare.

Tutta la storia è attraversata da un’atmosfera gatsbiana: i luoghi, il mistero che avvolge i personaggi, i loro stati d’animo che passano dalla gioia al completo abbandono di se stessi e perfino l’espressione ormai nota “vecchio mio” che l’autore fa pronunciare ad un personaggio secondario. Un libro che ci trascina quasi fluttuando come se fossimo trasportati da una corrente che non sappiamo dove ci porterà.

Recensione di LadyLau Miao

VILLA TRISTE Patrick Modiano

Villa triste
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO
Su Bauzaar.it troverai oltre 3.000 prodotti per il tuo gatto. Scopri il tuo nuovo negozio di quartiere

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.