Consigli di lettura dalle librerie – (7 puntata)

consigli dalle librerie 7 puntata

Consigli di lettura dalle librerie – (7 puntata)

Vi proponiamo i consigli di lettura di 5 librerie tratti dalle nostre intervistate

Libreria Paci La Tifernate Città di Castello (PG)  ci propone:

In questo momento stiamo leggendo con gran piacere:

Sophie sui tetti di Parigi” di Katherine Rundell, Rizzoli dai 10 anni

Io sono Ava” di Erin Stewart, Garzanti youn adult

Le formiche festanti” di Pinar Selek, Fandango adulti

Sono tre libri rivolti a varie fasce di età, ma questo non deve essere un limite o creare limiti al lettore, noi spesso consigliamo anche ad un pubblico adulto libri che appartengono alla letteratura per ragazzi.

 

Libreria Il Bastione Cagliari ci propone:

Sete, della Nothomb (Voland)

Come si fa a non affezionarsi al Gesù descritto dalla Nothomb? Impossibile.
È un uomo. Nella sua ultima notte che precede la crocifissione,  è un uomo come tutti gli altri. Avvilito, impaurito, deluso, preoccupato per sua madre, non è mica naturale sopravvivere ad un figlio, e innamorato della sua Maddalena, ricorda i primi sguardi tra di loro, si chiede se guardi tutti allo stesso modo, perché a lui manca il respiro quando lei posa gli occhi sui suoi. Non si capacita di tanta bellezza. Un po’ polemico con i suoi discepoli, hanno scritto un sacco di inesattezze sul suo conto!
È un uomo. Un uomo con un corpo, e al corpo prima o poi viene sete. Cosa può saperne suo padre che un corpo non ce l’ha?
La Nothomb è dissacrante, come suo solito. Non è una novità. Stupisce peró la sua capacità di non sbagliare mai un colpo, chapeau!

Le transizioni, di Pajtim Statovci (Sellerio)

È un libro toccante. L’io narrante trasmette un’ urgenza all’ ascolto, attraverso una prosa viva e pulsante, che non si può non accogliere.

Il viaggio di Bujar inizia a Tirana, sono gli anni ’90, segnanti per l’ Albania, e prosegue in altre città, ognuna delle quali fa da sfondo alle sue transizioni:cambio di nome, di aspetto, di relazioni sociali e sentimentali. L’ unico suo desiderio è che la sua storia, così tragica, venga semplicemente accettata con compassione.

La fine del libro è un pugno nello stomaco che lascia doloranti e senza fiato.

Sostiene Pereira, Feltrinelli Comics

Troverete  in “Sostiene Pereira. Una testimonianza.” (Feltrinelli Comics) delle  tavole che assomigliano a mini capolavori. Impreziosiscono la trama rispettando lo spirito originario del romanzo: sfondi indistinti e cupi fanno da scenario ai momenti più funesti, a leggere dei dialoghi di Pereira con la moglie defunta e con il suo ego ci si commuove e si sorride, taccio sulle tavole finali. Questa piccola opera d’arte merita la vostra attenzione…certo questo lo sostengo io ma sono sicura che lo sosterrebbe anche Pereira!”

Libreria Il Mercante di LIBRI Agrigento ci propone:

Il giorno della civetta di Sciascia, un libro che fa vedere la mentalità mafiosa di un tempo.
I leoni di Sicilia classico esempio di romanzo ambientato in più periodi storici, in questo caso leggendo la saga familiare si studia la storia siciliana e italiana.
Harry Potter ha dato nuova linfa al fantasy non solo per ragazzi.
Un libro che mi sento assolutamente di suggerire è “il cavallino bianco” di Elisabeth Goudge. Un fantasy in piena regola per ragazzi e non solo che mi ha stregato il cuore,dove una bambina deve affrontare segreti e misteri di un’antichissima villa di famiglia e una maledizione che mette a rischio la vita degli abitanti della valle in cui si trova questa dimora e quella delle sue magiche creature. Un altro titolo è “Skellig” di David Almond . In questo libro i protagonisti sono due bambini che si imbattono in una strana creatura (un uomo gufo? un angelo?) che vive nel garage di uno dei ragazzi e nel cercare di aiutarlo iniziano spiritualmente a crescere vivendo questa avventura come una favola e nello stesso tempo diventano consapevoli del mondo che li circonda e dei problemi quotidiani che si parano loro davanti e spesso,non sempre facili da superare e che  con tenacia e coraggio si può affrontare tutto. Il terzo libro che propongo è un fantasy su cui mi sono imbattuta per caso “quando il diavolo ti accarezza” di Luca Tarenzi. Un fantasy ambientato nella città di Milano dove si affronteranno angeli e demoni. Descrivere questo libro significherebbe rovinarlo,quindi leggetelo e ne resterete catturati almeno quanto me.

Libreria Culture Club Cafè Mola di Bari (BA), ci propone:

La mattina dopo – Mario Calabresi: dopo una perdita o un cambiamento arriva sempre il momento in cui capiamo che la vita va avanti, ma niente è più come prima, e noi non siamo più quelli di ieri.
L’ombra del vento  – Zafon: per tutti i lettori che vogliono aprirsi al mondo dei libri e della lettura
Il piccolo principe -di Antoine de Saint–Exupery: libro intramontabile adatto ad ogni età da leggere almeno una volta nella vita.

redazione@unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri.it

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.