iL Passaparola dei Libri si presenta

Logo Liug 2020 iL Passaparola dei Libri

Un libro tira l’altro, ovvero

iL Passaparola dei Libri si presenta

Il Passaparola dei libri è un progetto che risale ormai al 2013, con la nascita di Un libro tira l’altro ovvero il passaparola dei libri, storico gruppo Facebook nato con l’intento di creare un “luogo” dove i lettori potessero incontrarsi, sebbene virtualmente, e scambiarsi opinioni e recensioni, secondo il motto “più siamo più libri conosceremo”, senza le imposizioni commerciali legate alla promozione ufficiale di case editrici e catene di vendita.

 

 

Negli anni, con l’aumentare delle iscrizioni, il gruppo si è evoluto in progetti diversi, divenendo un frequentato sito internet gestito da Claudio Cantini e Valentina Leoni, allargando l’utenza delle reti sociali grazie alla pagina Facebook e al canale Youtube e divenendo un punto di riferimento per l’editoria indipendente e gli scrittori emergenti grazie alla  collaborazione al sito novitainlibreria.it, con il quale è attivo un proficuo scambio di contenuti e idee.

L’attività legata alla raccolta di recensioni e alla gestione di dibattiti letterari  ha portato Il passaparola dei libri a suscitare l’attenzione del mondo del web e  dell’informazione tradizionale e il  progetto è stato citato spesso in articoli e approfondimenti.

 

Oggi, dopo otto anni, Il passaparola dei libri è più che mai la casa di chi ama i libri e vuole parlarne “dalla parte del lettore” con più di 200.000 iscritti

 

redazione@unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri.it

 

 

 

1 Commento

  1. Per quanto mi riguarda, sono stata delusa dalle opere di un’attrice francese molto acclamata, Valerie Perrin. Ho letto CAMBIARE L’ACQUA AI FIORI e IL QUADERNO DELL’AMORE PERDUTO. Pur ritenendoli piacevoli e ben scritti, li ho trovati poco autentici, frutto di tecnica e poco credibili. Mi ha disturbato il continuo andirivieni temporale, che a mio avviso toglie scorrevolezza alla lettura della storia. Il mio è solo un parere di lettrice, naturalmente… Non comprerò il libro dell’autrice appena uscito. Cordiali saluti.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.