LE INTERVISTE DEL PASSAPAROLA DEI LIBRI – Libreria Paci La Tifernate – Città di Castello

Libreria Paci La Tifernate Città di Castello

IL PASSAPAROLA DEI LIBRI HA INTERVISTATO Isabella Paci della Libreria Paci La Tifernate – Città di Castello

 

Parlateci di voi. Chi siete e quando nasce la vostra attività?

Libreria Paci La Tifernate Città di CastelloLa nostra è una libreria indipendente in pieno centro a Città di Castello nata nel 1926.

Un luogo di incontro, uno spazio d’aggregazione, di resistenza.

Qui potrete trovare tantissimi libri: dalla novità del momento fino ad un’ampia selezione di piccoli editori indipendenti di qualità, con un’attenzione particolare rivolta ai libri per bambini e ragazzi.

Se vorrete fermarvi a sfogliarne qualcuno, ci sarà il nostro divano verde ad attendervi.

 

 

Che tipo di lettori frequenta la vostra libreria?

Il pubblico della nostra libreria è un pubblico eterogeneo: consigliamo libri dai bambini agli adulti.

Da qualche mese teniamo un gruppo di lettura; con i partecipanti leggiamo e condividiamo i nostri pensieri riguardo un libro scelto e questa iniziativa ci coinvolge e sta attirando sempre più persone.

 

Lettori si nasce o si diventa?

Libreria Paci La Tifernate Città di CastelloPer nostra esperienza si nasce lettori, ma senza dubbio si può anche diventare lettori.

Crediamo molto nel potere dei libri, della lettura e cerchiamo in molti modi di diffondere le nostre competenze o di riportare le esperienze di altri che hanno avvicinato bambini o adulti alla lettura.

Essere librai nel 2019: che cosa è cambiato nel mestiere del libraio e nel ruolo del lettore, negli ultimi anni?

 

Lettura e reti sociali: che cosa ne pensate di questo binomio? Si può essere “social” continuando a essere lettori? Quanto e come siete presenti sulle reti sociali e che impatto hanno queste sulla vostra attività?

Il mestiere del libraio è cambiato, necessariamente deve migliorare le sue competenze e diffondere il più possibile e con tutti i mezzi che ha disposizione quali sono le attività condotte in libreria e quali le novità che arrivano giornalmente.

Oggi abbiamo a disposizione la rete e tutti i social che ci aiutano in questo: la nostra libreria ha una pagina facebook, instagram e un sito web che presto abbiamo intenzione di ampliare con e-commerce.

 

 

Come è possibile avvicinare i giovani alla lettura?

Libreria Paci La Tifernate Città di CastelloNoi crediamo che uno dei modi migliori per portare più persone alla lettura sia leggere loro, parlare loro di libri, di autori ed entusiasmarli sull’argomento.

Questo però non esclude la necessità di ascoltare i loro bisogni e i loro gusti.

 

Consigliate tre libri, motivandone la scelta.

 In questo momento stiamo leggendo con gran piacere:

“Sophie sui tetti di Parigi” di Katherine Rundell, Rizzoli dai 10 anni

Io sono Ava” di Erin Stewart, Garzanti youn adult

“Le formiche festanti” di Pinar Selek, Fandango adulti

Sono tre libri rivolti a varie fasce di età, ma questo non deve essere un limite o creare limiti al lettore, noi spesso consigliamo anche ad un pubblico adulto libri che appartengono alla letteratura per ragazzi.

La Tifernate Libreria PaciDi seguito riporto il sito e le nostre pagine social:

https://cartolibreriapaci.com/libreria/

Facebook e istragram @libreriapaci

 

redazione@unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri.it

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.