IL CASTELLO MAGICO DI HOWL Dyana Wynne Jones

IL CASTELLO MAGICO DI HOWL, di Dyana Wynne Jones (Kappa edizioni)

 

Oggi vi invito a scoprire,o riscoprire, il romanzo fantasy di una scrittrice britannica autrice di molti libri di successo, destinati tradizionalmente ai lettori più giovani, ma che divertiranno senza dubbio anche quelli più adulti.

Sophie, modista diciottenne incline al pessimismo, suscita involontariamente le ire della Strega delle Terre Desolate e da lei viene trasformata in una vecchia. Questo la porta a legare il suo destino a Howl, giovane e affascinante mago che vive in un castello semovente con un apprendista e un demone a cui è legato da un misterioso patto.

Incaricato di ritrovare un principe, Howl cerca in tutti i modi di svicolare dall’impegno, ma Sophie, dimostrando un talento tutto particolare, lo reindirizza sulla giusta strada, fino allo scoppiettante finale.

Titolo divenuto popolare dopo la splendida trasposizione cinematografica di Hayao Miyazaki, il romanzo presenta qualche differenza rispetto alla versione animata, soprattutto nella caratterizzazione di Howl, che nel film appare misterioso e affascinante, più “anime”, mentre nel romanzo l’autrice lo presenta piuttosto scervellato, vanesio e molto simpatico.

L’ho trovato una lettura davvero appagante, specialmente per la commistione di elementi fantasy e realistici: non va dimenticato che Howl è gallese, ha una laurea al college e ama il rugby, oltre a possedere una vecchia auto!

E’ già un classico per i giovani lettori, ma è adatto a tutte le età.

Il romanzo è stato ristampato più volte, cambiando titolo (per evidenziare il suo legame col film) ma la traduzione continua a non essere eccellente, non superando la sufficienza.

Recensione di Valentina Leoni
IL CASTELLO MAGICO DI HOWL Dyana Wynne Jones

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.