TUTTI I 62 CANDIDATI AL PREMIO STREGA 2021

Su laFeltrinelli.it il regalo da Favola firmato Isabelle Allende
Preio Strega 2021 candidati

TUTTI I 62 CANDIDATI AL PREMIO STREGA 2021

 

NOI, di Paolo Di Stefano

Una saga familiare che affonda le sue origini in Sicilia, precisamente ad Avola, terra dai connotati forti. Il racconto inizia dal patriarca, un certo don Giovanni detto anche “Femminaro”, pecoraio, uomo narcisista e all’antica che non rinuncerà mai alle sue libertà sessuali e alle prepotenze, “trattava le donne come pecore e le pecore come pecore, cioè come donne” e continua descrivendo i personaggi che hanno fatto da cornice a questa narrazione.

 

NOI Paolo Di Stefano  Recensioni Libri e News
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

 

In certi casi, viene da chiedersi cosa può far diventare la storia di una famiglia comune, “dai connotati grigi” una storia straordinariamente interessante. Ed è proprio qui il segreto, l’abile penna di Di Stefano che funge da ago e che tesse una trama dalle impunture sottili, lavorando di memoria, attraverso i racconti di un padre ormai anziano e che all’improvviso decide di donare i suoi ricordi al…leggi tutta la recensione

 

 

QUESTO GIORNO CHE INCOMBE, di Antonella Lattanzi

 

questo giorno che incombe
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

 

“Questo giorno che incombe” (HarperCollins 2021) di Antonella Lattanzi è liberamente ispirato ad una vicenda accaduta nel condominio barese dove l’autrice viveva con i suoi genitori e la sorella.

Il libro raccoglie in sé più generi (romanzo psicologico, thriller, noir) che lo rendono di difficile classificazione.
Francesca, giovane art director di successo presso una rivista, si trasferisce da Milano a Roma, insieme alle sue due bambine ancora piccole, Angela ed Emma, al seguito del marito Massimo, biologo e vincitore di una prestigiosa cattedra universitaria. Una decisione non facile la sua, quella di lasciare un lavoro che la soddisfa, ma Francesca crede che sarà in grado di compensare questa perdita nel dedicarsi al progetto di un…leggi tutta la recensione

 

 

LA NOTTE SI AVVICINA, di Loredana Lipperini

 

La notte si avvicina
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

 

 

I DIVORATORI, di Stefano Sgambati

Siamo nel famoso ristorante dei Principi di Savoia di Milano.

E’ una sera di pioggia, ai tavoli del locale del famoso chef Franco Ceravolo incontriamo una variegata umanità.
Tutti in attesa o alla ricerca di qualcosa.

 

I LAVORATORI Stefano Sgambati  Recensioni Libri e News
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

 

Elena e Saverio che, dopo essersi conosciuti al funerale di una comune amica, decidono di trascorrere una serata insieme nella speranza di una reciproca scintilla.

Giordano e Frida, lei appena maggiorenne attratta dall’uomo maturo, lui anziano professore universitario, attratto dalle ventenni, impegnato a fare colpo sulla sua giovane ammiratrice.

Al centro della sala la famiglia del maitre Carlo Di Martino, una grottesca e rumorosa tavolata di parenti dei quali Carlo si vergogna e dai quali è scappato anni prima per cercare fortuna a…leggi tutta la recensione

 

 

DUE VITE, di Emanuele Trevi

“Perché noi viviamo due vite, entrambe destinate a finire: la prima è la vita fisica, fatta di sangue e respiro, la seconda è quella che si svolge nella mente di chi ci ha voluto bene”.

Due Vite E. Trevi recensioni Libri e news
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO
La scrittura può essere viaggio, dentro gli altri e dentro se stessi, può essere riscatto o risarcimento di quanto si è perso per strada, può essere cura per i rimpianti o per i rammarichi, può essere mezzo schietto ma tortuoso tramite cui ricordare, trattenere e infine lasciare andare chi si è amato.
Emanuele Trevi si serve della scrittura per fare un dono a due scrittori scomparsi, Rocco Carbone e Pia Pera, ma soprattutto a due amici, e lo fa in virtù del consiglio che egli stesso dispensa, cioè che se si ha nostalgia di qualcuno non bisogna pensarlo ma scriverne. Ne viene fuori un testo che è insieme biografico e autobiografico, ma al tempo stesso…leggi tutta la recensione
.

FIORI DI MANGO, di Isabella Schiavone (Lastaria Edizioni)

A distanza di qualche settimana da che ho finito di leggere questo libro ciò che mi è rimasto sono soprattutto le sensazioni, nitide e precise: profumi, sapori, odori e luminosità che ogni pagina ti lascia legandoli a emozioni altrettanto nitide e decise e, spesso, incredibilmente in contrasto.

 

FIORI DI MANGO, di Isabella Schiavone (Lastaria Edizioni) Recensioni Libri e News
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI

 

La sofferenza viene nascosta dietro il sapore dolce e scivoloso del mango, come se fosse rimasto impigliata dal suo odore resinoso in anni passati, non riuscendo più a districarsene.

La rabbia è fastidiosamente rumorosa mentre l’ironia è palpabile, come le labbra a…leggi tutta la recensione

 

 

GRANDE KARMA. Vite di Carlo Coccioli, di Alessandro Raveggi

Tre città, Città del Messico, Parigi e Firenze, fanno parte del viaggio intrapreso a ritroso da Enrico giovane ricercatore universitario, alla ricerca di un ultimo libro inedito di Carlo Coccioli, “Grande Karma”. Queste tre città così diverse tra loro, sono tre momenti fondamentali della vita (delle vite) di Coccioli.

 

GRANDE KARMA. Vite di Carlo Coccioli Alessandro Raveggi Recensioni Libri e news
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI

 

A Firenze visse la gioventù e le prime esperienze con la scrittura. Era nato a Livorno da madre ebrea livornese e padre cattolico originario di Taranto, il padre era un militare, ma antifascista, per i suoi incarichi di lavoro, da metà degli anni ‘20 al ‘40, quando fu catturato dagli inglesi, fece spola con la famiglia tra le colonie d’Africa e l’Italia. Carlo ed il resto della famiglia si stabilirono a Firenze e lì il giovane Coccioli entrò a far… leggi tutta la recensione

 

 

CARA PACE, di Lisa Ginzburg

E il titolo ha diverse interpretazioni.

Ho appena terminato di leggere questo libro che mi ha conquistata fin dalla prima pagina.

Cara Pace
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI

È una storia familiare, il padre Seba, la madre Gloria e le loro due figlie, Maddalena detta Maddi e Nina. Poco più di un anno di differenza tra loro, così diverse ma così unite. La loro infanzia, la loro adolescenza, sarà dolorosa e…leggi tutta la recensione

BIANCANEVE NEL NOVECENTO, di Marilù Oliva

 

 

Biancaneve nel novecento
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SUL LIBRACCIO

Ho divorato questo libro “Biancaneve nel Novecento“ di Marilù Oliva ed. Solferino. Mi ha toccato profondamente in una maniera per cui da tempo non mi accadeva. Non dico che in alcuni punti ho pianto, ma ho provato forti emozioni.

Le voci narranti che compongono questa saga familiare sono due: una bambina di 4 anni che negli anni Ottanta si rifugia nel mondo delle fiabe e una ragazza che nel 1943 viene internata a Buchenwald e costretta a prostituirsi nel bordello del lager. Attorno a loro un secolo feroce, che non…leggi tutta la recensione

 

L’ACQUA DEL LAGO NON È MAI DOLCE, di Giulia Caminito

 

“…ERAVAMO FATTI A BRICIOLE, ERAVAMO BAMBINI, ERAVAMO SENZA GIOCHI E SENZA CASA, MA ERAVAMO ATTENTI.”

Sono ormai tre giorni che ho finito questo libro, e ancora non riesco a trovare le parole giuste per esprimere quello che questa lettura mi ha dato.

L'acqua del lago non è mai dolce G. Caminito
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

È una storia potente, che mi ha lasciato dentro tanti pensieri, tante riflessioni e sentimenti, ma è come se non riuscissi a metterli nero su bianco, forse perché sono ancora lì che vorticano…

Non riesco a lasciar andare le due figure femminili che abitano queste pagine, che cercano in ogni modo di rimanere a…leggi tutta la recensione

BORGO SUD, di Donatella Di Pietrantonio

Una telefonata nella notte e l’Arminuta si precipita, dopo molti anni, partendo da Grenoble dove vive e lavora, al paese natio, Pescara, rione Borgo Sud. Una lunga notte nella quale la protagonista, di cui continuiamo ad ignorare il nome, ricorda la propria vita da ragazza e poi da donna sposata, intrecciata con quella della sorella Adriana.
Due vite e due caratteri quasi agli antipodi: metodica, precisa, senza slanci quella della protagonista, quanto più strampalata, carnale, disordinata la vita della sorella. Un affetto e un impegno che diventano pesanti, dei quali molto…leggi tutta la recensione

 

SEMBRAVA BELLEZZA, di Teresa Ciabatti

“I fatti e le persone di questa storia sono reali. Fasulla è l’età di mia figlia, il luogo di residenza, altro”. Con questo avvertimento inizia “Sembrava bellezza” (Mondadori 2021) di Teresa Ciabatti, scrittrice sempre abituata a confondersi tra le pagine, a farci immaginare che ogni storia che racconta sia sempre la sua storia, senza negare mai quei sentimenti e quelle affermazioni “cattive” ma estremamente percepite sincere che hanno contribuito a costruire il suo personaggio anche al di fuori delle sue narrazioni.

Sembrava bellezza Teresa Ciabatti
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

Questo suo ultimo libro è una storia di donne, adolescenti, amanti, madri, amiche, sorelle, tutte accomunate dall’inesorabile trascorrere del…leggi tutta la recensione

 

LA FORMA DEL SILENZIO, di Stefano Corbetta

 

Tante solitudini appartengono a questo intenso romanzo. Solitudini e silenzi. A partire da quello involontario di Leo, nato sordo. La sua disabilità ha sconvolto gli equilibri familiari, gettando il padre nella solitudine della depressione, la sorella maggiore nella solitudine di chi accoglie responsabilità più grandi delle proprie esili spalle, e la madre nella solitudine della speranza e di un amore non più ricambiato . Sono gli inizi degli anni Sessanta, la scuola inclusiva che conosciamo oggi non era ancora nata, e Leo viene mandato in un…leggi tutta la recensione

 

IL PANE PERDUTO, di Edith Bruck

 

Il pane perduto Recensioni Libri e News
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

 

Il pane perduto di Edith Bruck, testimonianza di una donna allora bambina ebrea in Ungheria. La storia di una vita. Interessante il “dopo” di chi, sopravvissuto, deve…leggi tutta la recensione

 

 

 

L’ autore racconta la sua vita, le sue amicizie, i suoi rapporti sentimentali, attraverso le case che ha abitato.

È un modo di scrivere molto originale, apparentemente distaccato ma in realtà molto intimo e profondo.

Attraverso le metafore, spostando il punto di vista dalla parte delle stanze, degli oggetti, riesce a descrivere ed evocare emozioni: parla con delicatezza della malattia, parla della violenza senza descriverne i gesti più brutali, ritrae perfettamente un…leggi tutta la recensione

 

 

MADRI GOTICHE, di Patrizia Busacca

 

Madri Gotiche

 

 

ORGOGLIO E SENTIMENTO, di Benedetta Cosmi

 

Orgoglio e sentimento Recensioni Libri e news

 

 

TREDICI LUNE, di Alessandro Gazoia

 

Tredici lune Recensioni Libri e News

 

 

GLI AFFAMATI, di Mattia Insolia

 

Gli affamati M. Insolia

 

 

 

IL PIÙ GRANDE CRIMINALE DI ROMA È STATO AMICO MIO, di Aurelio Picca

 

il più grande criminale di roma è stato amico mio

 

 

 

 

 

IL MEDESIMO MONDO, di Sabrina Ragucci

 

Il medesimo mondo

 

 

 

L’UOMO CON IL TURBANTE, di Massimo de Angelis

 

L'uomo con il turbante Massimo de Angelis

IL POPOLO DI MEZZO, di Mimmo Gangemi

 

Il popolo di mezzo

 

 

DOPO LA PIOGGIA, di Chiara Mezzalama

 

Dopo la pioggi C. mezzalama

 

 

 

LA CASA DELLE MADRI, di Daniele Petruccioli (TerraRossa Edizioni)

 

” Tra due incompletezze non esiste metro di normalità, il meno ed il più sono entrambe condizioni di difetto, impediscono il realizzarsi della simmetria che consente l’unione nella separatezza”.

La casa delle madri é un libro che parla di famiglia, di generazioni che si succedono, di sentimenti contrastanti, di rapporti madri-figli e figli-madri, di ferite tenute vive ed altre rimarginate; un libro che parla della vita di tutti in qualche modo. Ci sono tre madri, Nina, Sarabanda e Ilide, molto diverse tra loro eppure simmetriche in qualche modo, e ci sono due case, quella al mare e quella in città, che sono i luoghi in cui i corpi dei protagonisti permangono anche quando non ci sono più. Questa connessione tra i luoghi e le persone nel tempo é la vera protagonista di un…leggi tutta la recensione

 

 

 

 

ODIO, di Daniele Rielli

 

ODIO D. Rielli

 

 

 

GLI SCIACALLI, di Alessandro Carlini

Gli sciacalli Alessandro carlini

 

 

SPLENDI COME VITA, di Maria Grazia Calandrone

 

Splendi alla vita Recensioni Libri e News
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

 

Il racconto è autobiografico, una bambina viene al mondo da una relazione illecita, la mamma muore suicida e la piccola, a pochi mesi, sola al mondo, viene adottata da una coppia senza figli, due genitori meravigliosi, istruiti, amorevoli.

Sembrano esserci tutti i tasselli perché la vita risarcisca la piccola con tutto l’amore che ogni bambino merita. Poi piano piano, dopo la morte del papà, l’amore della madre lascia il posto giorno dopo giorno ad un inspiegabile rifiuto, a incomprensioni e a una distanza sempre…leggi tutta la recensione.

 

 

IL FRATELLO MINORE, di Andra Barzini

 

Il fratello Minore A. Barzini

 

 

ADORAZIONE, di Alice Urciuolo (66thand2nd)

Nel cuore dell’Agro Pontino l’esistenza di nuclei familiari, caratterizzati da amicizie storiche e profonde, viene sconvolte da un delitto passionale che ha lasciato un segno profondo su tutti, in particolare sugli adolescenti amici dei tristi protagonisti della vicenda.

 

Adorazione Urciuolo
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

Infatti, è passato quasi un anno da quando Enrico, pazzo di gelosia e disperazione, ha ucciso Elena. La Comunità non si è ancora ripresa; ognuno, a proprio modo, cerca di fare i conti con la realtà. Una realtà esterna fatta di silenzi, di sottointesi, di sussurri dove il falso perbenismo delle famiglie piccolo borghesi del luogo preferisce tacere piuttosto che affrontare con coraggio discorsi troppo lontani da una formale quotidianità. Una realtà interna dove ognuno dei ragazzi, ex amici di Elena e di Enrico, si trovano da soli, ognuno per conto proprio, ad affrontare paure, insicurezze, esami di coscienza, in un gioco…leggi tutta la recensione

 

 

BEATI GLI INQUIETI, di Stefano Radaelli

 

Beati gli inquieti S. Radaelli

 

 

 

 

LA FELICITÀ DEGLI ALTRI, di Carmen Pellegrino

 

“Dicono che ci sia un posto nel mondo per ciascuno di noi e a quello tendiamo senza sosta, anche se non si sa dove sia, anche se non abbiamo le coordinate per raggiungerlo e non ci sono mappe a indicarcelo. Dicono che una volta raggiunto è come un abbraccio che accoglie, come la parola che lenisce, quando finalmente viene detta”

Questa è la storia di Cloe e della sua anastilosi.

L’anastilosi in archeologia significa ricostruzione di piccole parti di un bene andato in frantumi .

La vita di Cloe è segnata dai fantasmi del passato, che hanno mandato in frantumi la sua…leggi tutta la recensione

 

 

LE RIPETIZIONI, di Giulio Mozzi

 

Le ripetizioni Giulio Mozzi
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO
“Il tempo é una somma di infinite ripetizioni con minime variazioni, infinite minime variazioni conducono alla cancellazione di tutto. Presto o tardi. Per il tempo, presto o tardi non fa differenza. Per il tempo, ora é come qualsiasi allora.”

Che libro. Che romanzo. Che esperienza. Io intanto esordiscono così per un romanzo mai letto prima, un libro che non potrò mai dimenticare. Non posso non dire che questo libro ha richiesto molta pazienza, molto stomaco, molta attenzione, molta riflessione. Ho finito di leggerlo da giorni eppure ancora compongo il puzzle in testa.

Protagonista Mario, uno particolare dalla vita particolare. Lui é un quarantenne, uno scrittore discretamente famoso che vive più vite nella sua vita apparentemente lineare. Di lineare però c’é solo il…leggi tutta la recensione

 

 

MENTRE TUTTO CAMBIA, di Fabio Guarnaccia

 

Mentre tutto cambia G. Guarnaccia

 

 

I LUPI DI ROMA, di Andrea Frediani

I lupi di Roma A. Frediani

 

 

I MOMENTI BUONI, di Simone Perotti

I momenti Buoni S. Perotti

 

 

 

I PASSI DI MIA MADRE, di Elena Mearini

I passi di mia madre E. Mearini

 

 

MEMORIE DI UN DITTATORE, di Paolo Zardi

 

Memorie di un dittatore, di P. Zardi

 

 

PARIGI, E UN PADRE, di Giovanni catelli

 

Parigi e un padre G. Catelli

 

 

BIANCO È IL COLORE DEL DANNO, di Francesca Mannocchi

 

Bianco è il colore del danno Francesca Mannocchi

 

 

 

IL GRANDE ME, di Anna Giurickovic Dato

 

Il grande me Anna G. Dato

 

 

 

 

 

DISORDINI, di Michele Ainis

 

Disordini Ainis

 

 

 

NUOVISSIMO TESTAMENTO, di Giulio Cavalli

 

Nuovissimo testamento G. Cavalli

 

 

 

SCACCO ALL’ISOLA, di Alessandra Fagioli

 

Scacco all'isola, di Alessandra Fagioli

 

 

MIA SCONOSCIUTA, di Marco Albino Ferrari

 

MIA Sconosciuta M. A. ferrari

 

LETTERE ALLA MOGLIE DI HAGENBACH, di Giuseppe Aloe

LETTERE ALLA MOGLIE DI HAGENBACH, di Giuseppe Aloe

 

 

NON È Di Maggio, di Luigi Romolo Carrino

 

Non è di Maggio

 

 

 

 

 

CONTORNI OPACHI, di Anthony Caruana

 

Contorni Opachi

 

 

IL MARAGIÀ DI FIRENZE, di Paolo Ciampi

 

Il maragià di Firenze

 

 

LA MODELLA DI KLIMT. La vera storia del capolavoro ritrovato, di Gabriele Dadati

 

La modella di Klimt

 

 

LA SIRENA DEI MARI FREDDI, di Roberto Michilli

 

La sirena dei mari freddi R. Michilli

 

 

AL PASSATO SI TORNA DA LONTANO. Una storia italiana, di Claudio Panzavolta

 

Al passato si torna da lontano. C. Panzavolta

 

 

STJEPAN DETTO JESUS, il figlio. Il romanzo dei bambini che vengono al mondo per salvarlo e per salvare i loro genitori, di MariaRitaParsi

 

StJepan detto Jesus

 

 

 

 

 

LA VERA STORIA DI MARTIA BASILE, di Maurizio Ponticello

 

La vera storia di Martia Basile Ponticello

 

 

LA GIOIA DELLA SCRITTURA, di Lorenza Rocco Carbone

 

La gioia della scrittura -

 

 

IL DANNATO CASO DEL SIGNOE EMME, di Massimo Roscia

 

Il dannato caso del signor emme Roscia

 

 

NON DIPINGERAI I MIEI OCCHI. Storia intima di Jeanne Hébuterne e Amedeo Modigliani, di Grazia Pulvirenti

 

Non dipingerai i miei occhi Pulvirenti

 

 

IL DONO DI ANTONIA, di Alessandra Sarchi

 

Il dono di Antonia A. Sarchi

 

 

RAFFAELLO IN GUERRA. I capolavori salvati dalle razzie e dalle bombe. Una storia memorabile di Resistenza italiana, di Stefano Scansani

 

Raffaello in guerra Stefano Scansani

 

 

LA PIAZZA, di Angela Vecchione

 

La Piazza

 

 

L’ANNO CHE A ROMA FU DUE VOLTE NATALE, di Roberto Venturini

 

L'anno che a roma fu due volte Natale

 

 

LA CONGIURA DEL ROMPIGHIACCIO, di Umberto Zuballi

 

La congiura del rompighiaccio Zuballi

 

 

redazione@unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri.it

1 Commento

  1. Leggete il mio dell’anno scorso, “Amor che torni…”, e magari anche quello candidato nel 2017, “Pastor che a notte ombrosa nel bosco si perdé…”. Quelli sì che erano romanzi! Per quest’anno purtroppo non ho niente: dopo quattro candidature sabotate dal Comitato Direttivo, mi sono rotta.
    Lodovica San Guedoro

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.