Consigli di lettura dalle librerie – (9 puntata)

Consigli dalle librerie 9 puntata

Consigli di lettura dalle librerie – (9 puntata)

 

Vai all’ottava puntata

 

Vi proponiamo i consigli di lettura di 4 librerie tratti dalle nostre intervistate

 

La libreria LIBRIinMODA di Gualdo Tadino (PG) ci propone:

– Il Conte di Montecristo. Un classico non può mai mancare nella biblioteca di un lettore appassionato
– Mille splendidi soli. Molti libri hanno affrontato il tema del mondo musulmano e la situazione delle donne. Hosseini lo tratteggia con delicatezza pur trattando temi duri e violenti.
– Io uccido. Il primo thriller di Giorgio Faletti. Un libro ben strutturato, nonostante la sua attività principale non fosse la scrittura, che tiene incollato il lettore dalla prima all’ultima pagina.
.
.
.
.

La libreria San Michele di Albenga (SV) ci propone:

Un capolavoro che lascia cicatrici: “Viaggio al termine della notte” di Celine (Corbaccio). Un colpo di genio, breve ma perfetto: “Le braci” di Marai (Adelphi). Un racconto profondo e delicato che non si scorda. “Le nostre anime di notte” di Kent haruf (NN editore).
.
.
.
.

La libreria Fieschi di Lavagna (SV) ci propone:

Sulla strada giusta, di Franceco Grandis

è un libro che dovrebbero leggere tutti, giovani in primis. Ha un potere, che è quello di toccare tasti che potenzialmente cambiano la vita. Oppure, è solo un libro. Dipende da chi lo legge.

Bandiera bianca a Cefalonia, di Marcello Venturi

Perché è un libro che non andrebbe mai dimenticato. Siamo Noi, siamo L’Italia, e ne è la prova la prefazione del grande Pertini.

La voce del geco, di Aldo Boraschi (i libri di Emil)

Perché parla della ‘mia’ Lavagna, perché è scritto da uno scrittore con un cuore enorme e perché è un libro che regala magia. Una fiaba sui tetti di una piccola città.

 

 

 

 

La libreria Catania Libri ci propone:

È un piccolo libro , La Pizia offesa per la credulità dei greci inizia a predire oracoli assurdi, infatti è lei che predirrà ad Edipo che ucciderà il padre e che giacerà con la sua stessa madre. E’ un racconto irriverente e divertente allo stesso tempo. Per me una chicca imperdibile.

  • Fiori sopra l’inferno di Ilaria Tuti è tra i libri che più ho amato negli ultimi mesi, Teresa Battaglia con il suo caratteraccio e la sua empatia è tra i personaggi più riusciti , impossibile non amarla.
  • Harry Potter di J.K. Rowling , non credo ci sia molto da dire, tra I libri più belli degli ultimi vent’anni.

 

Vai all’ottava puntata

 

redazione@unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri.it 

 

Potete leggere un sunto della nostra attività QUI

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.