SAGHE FAMILIARI – Seconda puntata

SAGHE FAMILIARI – Seconda puntata

Vai alla Prima puntata

Vai alla Terza puntata

I LEONI DI SICILIA, di Stefania Auci

 

I leoni di Sicilia
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

 

Recensione 1

Potevo non leggere, da lettrice vorace e soprattutto da palermitana doc, il romanzo che ha infiammato gli animi della maggior parte dei lettori e lettrici di tutta la penisola? Il romanzo che, ancora prima della pubblicazione, è stato venduto negli Stati Uniti, in Germania, in Francia, in Spagna e in Olanda e che a breve la storia verrà trasposta in una seria tv?

Gettonatissimo pure nei gruppi di lettura. Onnipresente nelle librerie, negli store, in cartoleria etc. etc.

Che dirvi di più di ciò che ancora non è stato detto -più nel bene che nel male, a dirla tutta-

Un’intelligentissima Auci ha rianimato quei famosi personaggi del passato, spolverato i…continua a leggere

 

 

 

LA SAGA DEI CAZALET, di  Elizabeth Jane Howard (Fazi)

GLI ANNI DELLA LEGGEREZZA – Vol 1

 

Elizabeth Jane Howard - Gli anni della leggerezza Recensioni Libri e News Unlibro
ACQUISTALO DA FELTRINELLI

 

L’età Vittoriana ha consegnato alla letteratura grandi capolavori, il romanzo moderno in Inghilterra è perlopiù figlio di questa prodigiosa era. Gli anni immediatamente successivi, quando si è finalmente salutato il nuovo secolo e almeno sino alla prima grande guerra mondiale, sono invece ricordati come l’età edoardiana, un’epoca altrettanto straordinaria anch’essa testimone di numerosi successi letterari.

Per nostra fortuna esistono le case editrici come Fazi che investono sulla riscoperta di scritti e romanzi di inizio secolo, spesso mai tradotti in Italia, e ne curano la riedizione per noi lettori.

L’era Edoardiana è effervescente, si lascia alle spalle il peso greve dell’era Vittoriana per dar spazio all’ottimismo, i componimenti letterari sono più…continua a leggere

 

 

QUANDO LE MONTAGNE CANTANO, di Nguyễn Phan Quế Mai

Recensione 1

“ Le foglie sane aiutano quelle strappate”

Libro d’esordio della vietnamita Nguyễn Phan Quế Mai, venditrice ambulante e coltivatrice di riso in seguito diventata, grazie a una borsa di studio all’estero, analista degli effetti a lungo termine delle guerre, “Quando le montagne cantano” ispirato alle esperienze della sua famiglia e delle persone intorno a lei, è una grande epopea familiare che attraversa l’annosa Guerra del Vietnam passando dall’occupazione francese a quella giapponese e infine alla supremazia comunista.

Il Vietnam del Nord infatti, fondato alla fine della Seconda Guerra Mondiale, entrò sotto l’influsso dell’Unione Sovietica e della Cina, contrapponendosi al Vietnam del Sud alleato degli Stati Uniti e del mondo occidentale.

Quando le montagne cantano
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

Fu negli anni 53-56 che vi fu un grande esodo della popolazione che dal Vietnam del Nord si dirigeva verso quello del Sud e in quello stesso periodo, numerosi proprietari terrieri del Nord furono denunciati e massacrati per essersi opposti all’esproprio delle proprie terre che venivano distribuite ai fedeli del…continua a leggere

LA VILLA DELLE STOFFE, di Anne Jacobs (Giunti)

Primo volume della trilogia omonima

” Superò la Porta di Jakob e rallentò il passo. Nella zona orientale della città si apriva un nuovo mondo: non tranquillo e angusto come le stradine della città Bassa, ma rumoroso e ostile. Tra ruscelli e prati si ergevano fabbriche circondate da mura per tenere lontani i curiosi e sorvegliare i lavoratori…..Marie lo sapeva per esperienza. Chi lavorava lì dentro diventava insensibile come una pietra: sordo per il rombo dei macchinari, cieco per i vortici di polvere, muto per l’incapacità di formulare pensieri”.

Marie sta per lasciare (forse?!?) per sempre l’orfanotrofio perché ha trovato lavoro alla Villa delle stoffe, come la chiamano ad Augusta perché di proprietà di una…continua a leggere

I GIRASOLI DI KIEV, di Erin Litteken (Piemme – settembre 2022)

<C’è un posto a Kiev dove i girasoli crescono ancora. E niente, neanche le tempeste della storia, li spezzerà>.

E’ la frase riportata sulla copertina di questo primo libro di Erin Litteken, storica e americana di origini ucraine. I girasoli ricorrono sempre nei ricordi della “baba”, che ora vive nell’Illinois, perché è solo in un posto segreto ricavato all’interno del campo di girasoli che Katia e Alina riuscivano a trovare pace nei tremendi primi anni ’30 in Ucraina.

Il romanzo è, in sintesi, una grande saga familiare che si sviluppa su due storie parallele, in luoghi e tempi diversi, ma collegati. La prima in…continua a leggere

redazione@unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri.it

Vai alla Terza puntata

Vai alla Prima puntata

5 SAGHE FAMILIARI – scelte tra le più recenti

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Farmaciauno 1 – Sconti reali fino al 70%

Farmaciauno 2023

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.