FLUSH, UNA BIOGRAFIA Virginia Woolf

FLUSH, UNA BIOGRAFIA Virginia Woolf Recensioni Libri e News

FLUSH, UNA BIOGRAFIA, di Virginia Woolf

Recensione 1

“Flush. Biografia di un cane”, scritto da Virginia Woolf nel 1933, è la storia della vita del bellissimo cocker spaniel di razza purissima della nota poetessa Elizabeth Barret Browning, moglie del poeta Robert Browning. Insieme alla padrona Flush vive ogni suo accadimento: la sua malattia di origine nervosa, i suoi contrasti con un padre severissimo, l’incontro con il futuro marito Robert, le nozze e il trasferimento a Pisa e poi a Firenze, la nascita del loro figlio Pen.

 

 

I puri “sentimenti canini”, le gioie e le felicità espresse dai suoi dolci occhi e dal tartufo pieno di curiosità per gli odori che gli svelavano il mondo, le varie peripezie di Flush che vanta persino un rapimento con riscatto a Whitechapel dovuto al suo impeccabile pedigree, le incomprensioni con il mondo degli umani, la sua gioia per il sole italiano e la felicità di poter scorrazzare in quella terra come in Inghilterra non aveva mai fatto, le sue gelosie per il “fidanzato della padrona” a cui infine concede amicizia per non essere sconfitto negli affetti, l’arrivo di un neonato in casa che dovrà imparare ad amare, parlano e celebrano l’amore tra lui e la sua padrona.

 

 

La Woolf, con la grande maestria di sempre, riesce a darci uno spaccato perfetto dell’epoca vittoriana, non privo di ironia e di critiche per quell’ambiente così rigido e puritano che lei poco amava, pieno di incantevoli descrizioni della natura circostante ma anche delle case e delle vie cittadine, sia londinesi che italiane. Per farlo, si serve di Flush, delizioso e dolcissimo cane, del suo istinto così sviluppato, di tutte le sue emozioni, delle sue rinunce fatte col cuore solo per amore, della sua vita dedicata all’amata padrona, sempre al suo fianco dall’inizio alla fine.

Recensione di Maristella Copula

 

Recensione 2

Questo libro curioso é una vera perla!

FLUSH, UNA BIOGRAFIA Virginia Woolf Recensioni Libri e News

Si tratta della biografia di Flush, il cocker Spaniel della poetessa inglese Elizabeth Barrett Browning. Attraverso gli occhi di Flush assistiamo alle vicende della vita di una donna che scrisse tante opere importanti, ma non solo.. Stimava tantissimo Camillo Benso Conte di Cavour e fu una delle fautrici del Risorgimento italiano.

L’arco della vita di Flush si estende dall’Inghilterra all’Italia e non possiamo fare a meno di sorridere sulle sue considerazioni e sulle sue passioni. La vita della poetessa viene raccontata interamente attraverso i suoi pensieri, dalla malattia al matrimonio, e la Woolf ci rende partecipi, perfino con momenti di suspance, di tutte le sue sensazioni ed emozioni a partire dalla gelosia per il futuro marito di Elizabeth.

 

Si, perché Flush non è mica un tipetto semplice.. si sente un aristocratico, quasi un pari d’Inghilterra. É un bel damerino e lo sa benissimo! Leggetevi questo estratto e lo capirete benissimo:

“C’era in Flush, bisogna ammetterlo, un che di snob; Miss Mitford l’aveva notato molti anni prima; e quel sentimento, smorzato a Londra, dov’era tra pari, se non superiori, riemergeva ora che si sentiva unico. Divenne arrogante e impudente. “Flush si è trasformato in un monarca assoluto, e abbaia fino a sfinirci quando vuole che gli si apra la porta,” scriveva la signora Browning. “Robert,” continuò, “giura che il suddetto Flush considera lui, mio marito, come un essere creato allo speciale scopo di servirlo, e a essere sinceri pare proprio così.”

 

Ma, le parti più emozionanti sono state le sue scorribande a Firenze in solitaria, dove ci viene descritta una città filtrata da un senso che noi non possiamo padroneggiare e che ci fa perdere molte altre emozioni: l’olfatto. La differenza tra Inghilterra e Italia viene raccontata magnificamente e non si può non avere un momento di nostalgia per quel passato raccontato ma mai compreso veramente.

Suggestivo all’ennesima potenza!

Recensione di Liliana Tamoni

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.