Le 5 Recensioni più cliccate a GENNAIO 2022

Feltrinelli KOBO Fomia maggio

Le 5 Recensioni più cliccate a GENNAIO 2022 de iL Passaparola dei Libri

 

Quando il lettore è soltanto un POLLO da spennare: LA CASA SENZA RICORDI Donato Carrisi

 

Buongiorno a tutti. L’impossibile è successo: ho finito di leggere tutti i libri che avevo in attesa! Peccato che, dopo un inizio sfolgorante di quest’anno, io abbia dovuto chiudere la coda con questo… coso. Dovrò presto tornare in libreria, mi sa.

Mi rendo conto che questa mia recensione risulterà molto divisiva, ma le sensazioni che questo libro mi ha lasciato sono talmente forti che sento proprio il bisogno fisico di condividerle…leggi tutta la recensione

SAGA “THE WITCHER”, di Andrzej Sapkowski

 

Il guardiano degli innocenti
1. Il guardiano degli innocenti (racconti)
2. La spada del destino (racconti)
3. Il Sangue degli Elfi
4. Il tempo della guerra
5. Il battesimo del fuoco
6. La torre della rondine
7. La signora del lago
8. La stagione delle tempeste (racconto postumo)

È veramente difficile riassumere un mondo complesso come quello creato da Sapkowski in poche righe, ma se siete amanti del genere fantasy oppure avete visto la prima stagione della nuovissima serie Netflix e avete la curiosità di approfondire la cosa… continuate a leggere perché io questa saga l’ho divorata e adorata!

Iniziamo con l’ordine dei libri che ho riportato sopra. I primi due libri sono una raccolta di racconti che si potrebbero “saltare” ma che a mio avviso servono per poter…leggi tutta la recensione

 

Ho sudato sette camicie, ma l’ho terminato: CENT’ANNI DI SOLITUDINE, di Gabriel García Márquez

 

ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLIACQUISTALO SU LIBRACCIO

Ho appena ultimato la lettura di Cent’anni di solitudine di Gabriel Garcia Marquez, sudando sette camicie. Dico questo: se non fosse stato il capolavoro di un Premio Nobel, avrei mollato la saga della famiglia Buendia e l’esotica Macondo a pagina 30.

Sono contenta di aver perseverato, sebbene il romanzo non sia nelle mie corde. La scrittura è veramente eccelsa, evocativa, con una sottile ironia di fondo che ho molto apprezzato. Gli elementi fantastici e favolistici sono ben integrati in un contesto realistico, anche se personalmente ho molta difficoltà con i trip magici/mitici (che so: schiene lastricate di sanguisughe, farfalle gialle in presenza di un dato personaggio, bambini nati con una coda di porco, morti che chiacchierano con i vivi, morti che…leggi tutta la recensione

AZAMI – HŌZUKI – SUISEN – FUKI-NO-TŌ, di Aki Shimazaki (Feltrinelli 2020-2021)

 

Leggere solo uno di questi libri vuol dire godere solo a metà! La pentalogia (in attesa del quinto che deve ancora uscire) di Aki Shimazaki è stata una bellissima sorpresa: la sua scrittura così leggera, la simbologia evocativa dei fiori e le figure femminili così delicate…

La storia è una ma ogni romanzo è un faro che si accende sui singoli personaggi mettendone in luce il mondo interiore, permettendo di conoscerli e comprenderne le scelte, andando oltre uno sguardo superficiale e parziale che darebbe invece un’unica…leggi tutta la recensione

I RONDONI, di Fernando Aramburu (Guanda – ottobre 2021)

 

Ho molto amato “Patria” dello stesso autore, forse mi aspettavo qualcosa di simile, all’inizio della lettura mi sono sentita spiazzata, mi sono chiesta se il romanzo fosse davvero di Aramburu; e sì, certo che l’autore è lo stesso, un autore di tutto rispetto, che non scrive, come molti fanno, lo stesso libro. Dopo lo stupore causato dalle prime pagine, peraltro, sono caduta nel vortice della narrazione, e mi sono sentita sempre più coinvolta dalla storia di questo…leggi tutta la recensione

redazione@unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri.it

Feltrinelli KOBO Fomia maggio

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.