LA PORTA Magda Szabo

La porta Magda Szabo Recensioni Libri e News UnLibro

LA PORTA, di Magda Szabo

Lo avevo acquistato quando uscì, tanti anni fa, ma solo adesso l’ho letto.

La porta Magda Szabo recensioni Libri e News UnLibroLa scrittrice è una grande, una che sa raccontare un’epoca e un paese (l’Ungheria) attraverso il rapporto fra due donne molto diverse fra loro per storia, cultura, età, estrazione sociale. Una, la voce narrante, è una scrittrice famosa, l’altra è la sua anziana domestica, che ha vissuto gli orrori del primo ‘900. Due donne forti, in conflitto perenne. Nascerà tra loro un legame profondo, un affetto e una conoscenza intima.
“La porta” è reale e metafora. È la porta del cuore. La porta chiusa, la porta che si aprirà una sola volta, la porta distrutta dalla violenza.

Se dovessi riassumere il tema in poche parole direi che l’autrice si interroga sul tradimento, sulle sue possibili estreme conseguenze.

Lo stile non permette una lettura facilissima, ma vale lo sforzo.
Ho chiuso l’anno in bellezza con questo romanzo.

Recensione di Carla Benedetti

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.