GLI INTRUSI georges Simenon

Gli Intrusi Georges Simenon Recensioni Libri e News Unlibro

GLI INTRUSI, di Georges Simenon

Da diciotto anni Hector Loursat, avvocato di ricca famiglia, vive rintanato nella sua grande casa con la figlia ventenne e la domestica, passando il suo tempo a bere e a fumare.

Gli Intrusi Georges Simenon Recensioni Libri e News Da diciotto anni non vive, vegeta, da quando sua moglie Genevieve è scappata di casa con il suo amante. Le giornate trascorrono tutte uguali, una dopo l’altra, ignorando la figlia Nicole.

Una sera, uno sparo e il ritrovamento “in casa di uno sconosciuto, …in un letto su al secondo piano…è morto proprio nel momento in cui entravo nella stanza” metteranno in moto la vita di Hector.

Viene accusato del delitto il fidanzato di Nicole e Hector ne prenderà le difese.

Forse Hector non aspettava altro che ” buttare all’aria la paglia della sua porcilaia, di scrollarsi di dosso quegli strani odori che aveva ancora attaccati alla pelle, quel suo io inacidito che aveva covato per troppo tempo fra pareti tappezzate di libri”.

Tutto nel romanzo di Simenon è in perfetto equilibrio, l’analisi psicologica dei personaggi, come sempre nei suoi romanzi, risulta magistrale. Consigliato sí.

Recensione di Sonia Signorini

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.