UOMINI NUDI Alicia Giménez-Bartlett

UOMINI NUDI, di Alicia Giménez-Bartlett

Un libro particolare e bello. La Gimenez-Bartlett non delude neanche quando abbandona Pedra Delicado per dedicarsi ad altro.

UOMINI NUDI Alicia Giménez-Bartlett Recensioni Libri e News UnLibroIrene, quarantenne ricca e potente vissuta all’ombra del padre, è proprietaria di una fabbrica da lui ereditata e viene abbandonata dal marito per una donna molto più giovane. Genoveva, sua amica, vive senza rimorsi, alle spalle dell’ex-marito, la sua età matura fra sesso a pagamento, feste e sedute dall’estetista. Ivan, individuo violento e squallido, vive ai margini della società civile e si rivelerà il più autentico di tutti i quattro protagonisti. Infine Javier, professore di letteratura, licenziato, abbandonato dalla fidanzata, ha come aspirazione principale ritrovare il tran tran che gli permetteva di andare avanti godendo del piacere della cultura senza assumersi troppe responsabilità.
Le loro vite si intrecciano in vicende complesse grazie a una ben funzionante struttura narrativa nella quale l’autrice sa destreggiarsi con la solita maestria, fino a un finale inaspettato che spiazza il lettore. 

Ma, al di là della trama, la Gimenez mette a nudo gli uomini (e le donne)e le loro fragilità. Mostra come le conseguenze della crisi economica abbiano scardinato ogni sicurezza, in qualsiasi ambito sociale. Rivela le miserie degli esseri umani quando la società del consumismo mostra i suoi limiti e costringe a svelare la natura profonda di ognuno. 

Recensione di Carla Benedetti

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.