Diogene, la Lanterna e il Piccolo Principe

Diogene, la Lanterna e il Piccolo Principe

 

IL PICCOLO PRINCIPE Antoine de Saint-Exupéry
ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO

 

Diogene di Sinope, detto il Cinico

Diogene il Cinico cercava l’uomo, munito della propria lanterna. Aggirandosi tra la folla della polis come nella solitudine di un deserto.

Anche il Piccolo Principe, guidato dalla luce del proprio pianeta, cerca sulla Terra la stirpe degli uomini. Il suo errabondo vagare è prima di tutto un incedere speranzoso dentro l’enigma dell’esistenza universale.

Si dice che Diogene possedesse soltanto una ciotola con la quale abbeverarsi. Ma che vedendo un giorno un bambino dissetarsi ad una fonte facendo uso soltanto delle proprie mani, raccolte a conca, capì che ancor maggiormente del superfluo doveva sapersi sbarazzare per poter dirsi libero.

Il Principe si saprà sbarazzare di qualcosa di ancor più fondamentale: il superfluo del proprio esistere, del proprio ingombro materiale. L’inciampo della nostra sete di esserci, di presenziare al mondo. Il vizio di non saperlo (nè poterlo) pensare disgiunto dal nostro desiderio di abitarlo.

Ma il Piccolo è un maestro del viaggio e dell’assenza. Egli sa istintivamente che nulla di ciò che facciamo ha senso senza il contraltare d’ombra di un vago rimordimento.

Egli comprende all’ultimo il prezzo, tutt’altro che terreno, della propria autarchia. Il vizio capitale di credersi liberi di una libertà che non sa attecchire e dare frutto in nessun terreno che non sia quello, desertico, di una solitudine autoimposta.

Saprà porvi rimedio con un atto di magia.

Anche noi vorremmo saperlo fare. Trovare un varco nella fitta rete del pensiero che ci condanna, come Diogene, ad aggirarci con la nostra lanterna tra le buie stanze di incondivise solitudini.

L’unica differenza col filosofo greco è che la nostra lanterna ha uno schermo retroilluminato ed è perennemente connessa ad altri miliardi di consimili lanterne.

L’unica differenza col Principe è che per avere il coraggio di leone di ogni bimbo bisognerebbe ricordarsi di ciò che siamo stati.

IL PICCOLO PRINCIPE ☆ Antoine De Saint-Exupéry

Recensione di Marcello Ferrara Corbari

Diogene, la Lanterna e il Piccolo Principe

NON MI SPIEGO IL SUCCESSO DEL PICCOLO PRINCIPE

NON MI SPIEGO IL SUCCESSO DEL “PICCOLO PRINCIPE” – Antoine de Saint-Exupéry

 

PICCOLO PRINCIPE SI – PICCOLO PRINCIPE NO!

PICCOLO PRINCIPE SI – PICCOLO PRINCIPE NO!

 

 

IL PICCOLO PRINCIPE Antoine de Saint-Exupéry
ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO
Diogene di Sinope, detto il Cinico

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Farmaciauno 1 – Sconti reali fino al 70%

Farmaciauno 2023

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.