PREMIO BANCARELLA 1998: SENZA PERDERE LA TENEREZZA Paco Ignacio Taibo II

PREMIO BANCARELLA 1998: SENZA PERDERE LA TENEREZZA, di Paco Ignacio Taibo II (NET)

Tutto il percorso del Che, dalla giovinezza sino alla sua morte in Bolivia. Passando per un accurata e dettagliata descrizione di tutte le varie guerriglie
900 pagine di biografia e 200 di fonti e annotazioni. Un libro frutto di una ricerca lunga e accuratissima che non mostra solo il rivoluzionario coraggioso e temerario ma anche l’uomo romantico e idealista. Per chi vuole conoscere il Che oltre il mito.
Voto ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

PREMIO BANCARELLA 1964 – CENTOMILA GAVETTE DI GHIACCIO Giulio Bedeschi

PREMIO BANCARELLA 1964: CENTOMILA GAVETTE DI GHIACCIO Giulio Bedeschi

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Farmaciauno 1 – Sconti reali fino al 70%

Farmaciauno 2023

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.