PAURE MEDIEVALI Chiara Frugoni

Su laFeltrinelli.it il regalo da Favola firmato Isabelle Allende
Chiara frugoni

PAURE MEDIEVALI , di Chiara Frugoni (Il Mulino, 2020)

 

 

Quando nel 2019 Chiara Frugoni cominciò a scrivere il suo ultimo libro, mai avrebbe pensato che paure antiche di mille anni sarebbero tornate d’attualità. Le epidemie, le carestie, la paura del diverso, nell’elastico del tempo avvicinano a noi un passato lontano. Quegli uomini, quelle donne, quei bambini allora non ci appariranno più come statiche figurine nei dipinti medievali ma prenderanno corpo, agiranno e sentiremo dalla loro voce quelle paure che sono anche le nostre. Non si tratta tuttavia di un libro tetro, ma un libro che si pone domande, indica problemi e cerca delle risposte.

 

 

Alcuni dei temi affrontati nel saggio sono: la paura dell’anno mille, in realtà una fake news; la paura del macabro e il suo legame con la nascita del purgatorio; il modo di combattere le carestie. Il metodo della prof. Frugoni è di spiegare la storia con l’ausilio delle immagini, grazie a questa associazione è più semplice per noi lettori assimilare i concetti.

Mi ha appassionato la spiegazione del grande giudizio universale sopra la porta della cattedrale di Conques e i capitoli legati alla paura delle malattie, come la peste del 1348. Un grande onore è che per illustrare il viaggio della morte nera, la grande storica cita un mio studio.

E voi lo avete già letto? Cosa ne pensate?

Recensione di Corrado Occhipinti Confalonieri

PAURE MEDIEVALI Chiara Frugoni

 

Paure medievali
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

 

 

 

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.