LE 5 RECENSIONI PIÙ CLICCATE A GIUGNO 2021

recensioni giugno 2021

LE 5 RECENSIONI PIÙ CLICCATE A GIUGNO 2021 de iL Passaparola dei Libri

Omaggio a Lucinda Riley: ci piace ricordarla con questa bella testimonianza!

 

LUCINDA RILEY..grazie!

 

Lucinda R.

 

Ho comprato il primo libro della serie, “Le sette sorelle”, nella libreria Giunti del centro commerciale dell’ Ospedale di Careggi.. cominciava per me un periodo difficile, ma le storie delle sette sorelle mi hanno…leggi tutta la testimonianza

 

FIGLIA DEL SILENZIO, di Kim Edwards

 

FIGLIA DEL SILENZIO Kim Edwards Recensioni Libri e News UnLibro
ACQUISTALO SU IBS

 

È la storia di Paul e Phoebe, nati in una fredda notte d’inverno nell’ambulatorio dove il padre David svolge il suo lavoro da ortopedico, aiutato dall’infermiera Caroline. È il 1964, non esistono ecografie e David è impreparato quando si accorge che sua moglie Norah sta partorendo un secondo bambino. Ma ancora di più quando si accorge che la…leggi tutta la recensione

 

 

 

Prosegue la saga dei Florio: L’INVERNO DEI LEONI Stefania Auci

Appena finito di leggere: appassionante come il primo romanzo della saga dei Florio, la nota e potente famiglia di industriali che rese grande sia se stessa sia la Sicilia sia Palermo. La storia è affascinante e , allo stesso tempo, drammatica :una grande famiglia di imprenditori e mecenati, vissuti a Palermo negli anni a cavallo fra il XIX e il XX secolo, che ha modificato il corso della storia della Sicilia.

I Florio erano originari di Bagnara Calabra, un piccolo paesino in provincia di Reggio Calabria. Dopo il disastroso terremoto che colpì la loro terra nel 1783, Paolo Florio, partì nel 1799 alla volta della Sicilia. A Palermo Paolo Florio…leggi tutta la recensione

DUE SULLA TORRE, di Thomas Hardy

 

Finalmente, eccomi qui a recensire un romanzo tanto agognato.

Cercavo “Due sulla torre”, dello scrittore vittoriano Thomas Hardy, da tempo immemorabile e, non appena la Fazi ha deciso che fosse giunto il momento di ristamparlo, non ho esitato un attimo ad acquistarlo.

Perché, si sa, Thomas Hardy è una garanzia. Almeno, per tutti coloro che amano le atmosfere magiche e naturali, per chi si perde tra i meandri dei boschi e ama leggere di un mondo quasi incantato e incontaminato.

Come sempre, nei romanzi di Hardy fa capolino un lirismo che difficilmente è…leggi tutta la recensione

Rimaneggiare un classico distruggendolo: IL CANTO DI PENELOPE, di Margaret Atwood

Questa riflessione nasce da una specie di dogma, che finora ha sempre resistito a tutte le riforme, anche le più becere, sui programmi ministeriali scolastici (almeno credo!).
Tutti quanti noi alle medie avevamo l’ora di “epica”, che era anche molto gettonata (nella mia classe almeno), dove si studiavano le grandi opere classiche nella forma in cui sono state scritte.
“Cantami o diva del pelìde Achille […]” credo sia nota a tutti, o quantomeno a tanti.
Da un po’ di tempo a questa parte è venuta fuori la “moda” di prendere questi grandi componimenti e metterli in prosa.
Non solo; addirittura…leggi tutta la recensione

redazione@unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri.it

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.