Le 5 recensioni più cliccate a febbraio 2020

Le 5 recensioni più cliccate a febbraio 2020 sul Passaparola dei Libri

Le 5 recensioni più cliccate a febbraio 2020 sul Passaparola dei libri

 

L'amica geniale Elena ferranteRECENSIONE DEFINITIVA – L’ AMICA GENIALE, di Elena ferrante

Leggere, la cultura, l’educazione, sono le uniche medicine valide per vincere i mali dell’esistenza; i soli mezzi che incanalano la vita al meglio, al bene, all’amore.

In estrema sintesi, questa e solo questa, è l’essenza de “ L’amica geniale” di Elena Ferrante.

Non esiste nulla al mondo che, come e più di un buon romanzo, possa descriverci al meglio, e con interesse crescente, insistente curiosità e nitida efficacia, l’intera esistenza di una persona. Un libro può raccontare in modo laconico ma lapidario un grande intervallo di tempo, un numero incredibile di eventi, di fatti, di cambiamenti, accompagnati dai pensieri, dalle riflessioni, dai… leggi tutta la recensione

 

PERCHÉ LEGGERE I CLASSICI Italo Calvino Recensioni Libri e News UnLibroPERCHÉ LEGGERE I CLASSICI, di Italo Calvino

Amo anche io, amo Calvino, amo la letteratura, amo anche i classici, amo la buona lettura, amo leggere perché leggere è un’arte!
Con questo saggio Calvino ci propone dei classici, i  suoi classici, e ci offre delle “ricette” per approcciarci a certi testi o certi autori noti e meno noti. Una lunga carrellata: Omero, Senofonte, Ovidio, Ariosto, Galileo, Voltaire, Diderot, Balzac, Pasternak, Twain, Conrad, Hemingway, Queneau, Pavese, Borges e altri ancora. Non è un testo semplice, spesso ho avuto l’impressione che l’autore parlasse tra sé e sé, dando quasi per scontate le conoscenze del lettore, le mie conoscenze. Non l’ho affrontato come una semplice lettura, con Calvino non credo sia possibile. Ho davvero studiato, ho preso appunti, mi sono … leggi tutta la recensione

LA FIGLIA OSCURA Elena ferrante recensioni Libri e News UnLibroLA FIGLIA OSCURA, di Elena Ferrante

Il mio primo approccio alla Ferrante ho voluto avvenisse con un romanzo non legato al clamore della famosa quadrilogia, per cercare di conoscere ciò che è stato prima, per cogliere quelli che sono gli elementi base del suo pensiero e della sua scrittura…senza farmi influenzare da tutta la bagarre che ruota intorno all’Amica geniale (sia in positivo che in negativo).

E ne sono rimasta affascinata.
Scrittura affilata e analitica, apparentemente distaccata…in realtà ti scava dentro.

Questo libro mi ha lasciato addosso un sottile strato d’inquietudine… leggi tutta la recensione

 

LO STRANO CASO DEL CANE UCCISO A MEZZANOTTE Mark Haddon Recensioni Libri e News UnlibroLO STRANO CASO DEL CANE UCCISO A MEZZANOTTE, di Mark Haddon

Christopher di anni 15, 3 mesi e 2 giorni, da subito, mi ha suscitato molta simpatia, mantenendosi viva per tutte le 244 pagine della storia narrata in prima persona.

Christopher è un ragazzo particolare perché non rientra nei canoni cosiddetti “normali”.

C’è un caos che scombina l’ordine della sua vita , non capisce i volti e le emozioni della gente che incontra, dice sempre la verità ma capisce sempre male, quindi la verità non necessariamente, anzi quasi mai, è la verità.

Soffre di disturbi comportamentali ed è definito dai personaggi che incontra un tipo alquanto strano.

Cristopher ha una memoria prodigiosa che…  leggi tutta la recensione 

L'UOMO CHE SCAMBIÒ SUA MOGLIE PER UN CAPPELLO, Oliver Sacks Recensioni Libri e News UnlibroL’UOMO CHE SCAMBIÒ SUA MOGLIE PER UN CAPPELLO, Oliver Sacks

La buona divulgazione scientifica è automaticamente anche buona letteratura, non c’è niente da fare.
È uno degli strumenti d’elezione che l’essere umano ha per emanciparsi e non bisogna mai sottovalutare la chance che si apre quando un professionista decide di mettere a disposizione il suo tempo e la sua esperienza, per condividere le conoscenze acquisite su una materia.

È quello che ha fatto Oliver Sacks in questo libro, con competenza e umiltà. Un atto di amore verso la sua materia di studio (la neurologia), verso di noi che desideriamo saperne di più, verso i suoi pazienti che vivono esperienze così destabilizzanti e cariche di significato. È un ottimo libro, con una solida impostazione scientifica ma anche pieno di calore umano. Il paziente neurologico non viene mai considerato unicamente come  un… leggi tutta la recensione

 

redazione@unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri.it

 

 

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.