IL SUCCESSO DELLA RASSEGNAZIONE: STONER John Williams

Einaudi
Stoner J. Wulliams Recensioni Libri e News

IL SUCCESSO DELLA RASSEGNAZIONE: STONER, di John Williams

ATTENZIONE, c’è un minimo di SPOILER

Se scopo di un bel romanzo è suscitare un’emozione nel lettore, allora questo è un bel romanzo. Ma l’emozione in questione è la rabbia. Stoner è un personaggio per cui faccio fatica a provare empatia, nonostante le sue sfortune, che sfortune non sono ma conseguenze della sua ignavia.

Stoner è un animo gentile, fatalista, rassegnato, eppure questa sua rassegnazione rende infelice lui e le persone che lo circondano. Accetta il matrimonio con una donna odiosa e instabile; lascia che questa donna faccia di sua figlia un’infelice; rinuncia al vero amore, si lascia maltrattare sul lavoro….

Trova gioia solo nel mondo fittizio della ricerca letteraria, ma rinuncia alla vita e soprattutto rinuncia a fare la differenza nella vita delle persone che lo hanno conosciuto.

Non sceglie, subisce… o sceglie di subire. Il libro è ben scritto, e proprio per questo mi lascia amareggiata e mi ritrovo ad immaginare una vita alternativa in cui Stoner scelga di non fare lo zerbino, prenda in mano la sua vita e lotti per la sua felicità. Se mi è piaciuto il libro? Non lo so!

Recensione di Marinella Messina
IL SUCCESSO DELLA RASSEGNAZIONE: STONER John Williams
Stonel J. Williams
ACQUISTALO SU IBS

 

Attualità

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.