ACCABADORA Michela Murgia

Accabadora Michela Murgia Recensioni Libri e News UnLibro

ACCABADORA, di Michela Murgia

Accabadora è un libro particolare. Particolare perché descrive un epoca di cui oggi percepiamo soltanto l’eco, un Italia che crediamo di conoscere, ma di cui abbiamo sentito solo parlare.Accabadora Michela Murgia Recensioni libri e News UnLibroUn paese semplice, dove la spiritualità conta, dove le tradizioni vanno spesso di pari passo alle superstizioni.

È in questo mondo che Michela Murgia ambienta la storia di Maria, ultima di quattro figli, che viene presa come “figlia d’anima” dalla vedova Bonaria Urrai.

Bonaria è una donna sola, ma conosciuta, un elemento importante della comunità, ma dal carattere fuggevole come un’ombra alle prime luci dell’alba.

Bonaria ha un compito, una missione da mettere in atto durante la notte, un incarico che Maria imparerà a conoscere negli anni di convivenza con quella che diventerà a tutti gli effetti sua madre.

Le atmosfere di questo libro sono sorprendentemente piacevoli, la narrazione scorre placida narrando una storia dal sapore agrodolce.

Mi sento di consigliarlo a chi ha voglia di pensare, di riflettere, una volta che l’ultima pagina sarà stata voltata.

Recensione di Alfredo Crispo

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.