FASCISMO: i solito noti e l’esordiente!

Mi limitavo ad amare te, di Rosella Postorino

FASCISMO: i solito noti e l’esordiente!

In occasione del centenario della Marcia su Roma sono stati dati alle stampe molti libri sul fascismo; in larga parte da scrittori già affermati, ma non mancano gli esordienti

 

MUSSOLINI IL CAPOBANDA. Perché dovremmo vergognarci del fascismo, di ALDO CAZZULLO (Mondadori – settembre 2022)

 
 
 

Non rientra fra le letture di svago. Sulla tematica “ventennio fascista” è stato scritto molto, ma come accade nella narrazione dei fatti storici, le verità emergono molti anni dopo il suo verificarsi per cui è utile, per coloro che amano conoscere la storia, accostarsi alle pubblicazioni più recenti.

Aldo CAZZULLO, con Mussolini Il capobanda, attingendo ai fatti storici realmente accaduti, offre molteplici spunti per riflettere e induce il lettore a comprendere l’atmosfera del ventennio in cui Mussolini , con la violenza all’insegna del santo manganello e dell’olio di ricino, è salito al potere, ma soprattutto mette in risalto…leggi tutta la recensione

 

 

 

M. GLI ULTIMI GIORNI DELL’EUROPA, di Antonio Scurati (Bompiani – settembre 2022)

 

ACQUISTALO DA IBS ACQUISTRALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO
 
 

Appena chiusa l’ultima pagina del terzo volume di scurati e, per me, grandissima e ulteriore prova del valore storico di questo trittico e del suo autore. Ne esce, veritiera e sconvolgente, la vita privata e pubblica di Mussolini, la sua ignavia, la sua pusillanimità, il suo sconfinato ego , la sua incredibile presupponenza sugli italiani e quant’ altro di negativo già si sapesse su questa negativissima figura storica…e non ultimo il suo doppiogiochismo non solo verso…leggi tutta la recensione

 

 

 

BENITO MUSSOLINI. Il padre meno nobile della repubblica italiana?, di Giancarlo Pelliccia

 

ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA AMAZON

 

Benito Mussolini – Il Padre Meno Nobile Della Repubblica Italiana? Un saggio di storia contemporanea, che prende in esame la longevità del regime, le sue cause e i suoi elementi distintivi, scritto da Giancarlo Pelliccia.

Cento anni fa la marcia su Roma impose all’Italia ed all’attenzione internazionale la figura di Benito Mussolini e il Fascismo: un evento mitizzato che in realtà da solo non permise la presa del potere da parte del movimento fascista, che  ebbe bisogno anche di complicità, di sostegni, di appoggi  e  ambiguità di partiti, movimenti e personaggi esterni ad  esso, e del momento di smarrimento che…leggi tutta la recensione

 

 

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Farmaciauno 1 – Consegne a solo 1 euro – soglia minima ordine 10 euro

Farmaciauno PHYTO 2021

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.