COSE CHE NON SI RACCONTANO Antonella Lattanzi

COSE CHE NON SI RACCONTANO, di Antonella Lattanzi (Einaudi – marzo 2023)

 

ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO

 

 

Quale coraggio deve essere occorso ad Antonella Lattanzi per scrivere questo libro! Non posso nemmeno lontanamente immaginarlo.

Ricorrono più di una volta, queste domande: se la sente di scrivere questo libro? Vuole davvero affrontare quel che le è successo? Vuol davvero parlarne?

Vi avviso: si parla di aborto.
È un diario intimo, fra i più intimi che mi sia mai capitato di leggere.
È lungo appena duecento pagine, ma pesa duecento chili.
È disseminato di spazi bianchi, di silenzi rumorosissimi.
Ci sono pagine fitte fitte di pensieri, di dialoghi.
Ci sono frasi staccate, isolate, messe lì a galleggiare al centro della pagina. Intorno, il nulla.
Ci sono le chat con le amiche.
Ci sono dati e date, visite, referti. Ci sono colloqui con i medici.
Ci sono domande senza risposta, ci sono scelte, ci sono paure.
Ci sono pensieri di morte.
Ci sono cose che non si possono raccontare.
Ci sono cose che si devono raccontare.
Confesso di aver pensato più di una volta di interrompere la lettura. Soprattutto mentre leggevo la prima parte. Poi invece sono andato avanti, e ho fatto bene, perché è arrivata la voce della scrittrice:
“Come sei esagerata, vita. Quanto male eclatante, enfatico, vuoi fare. Non mi piace la scrittura enfatica. E non mi piaci tu. Perché non hai fatto tutto quello che dovevi con frasi brevi, senza aggettivi, senza piagnistei, senza sentimentalismi? Perché, vita, non sei stata una brava scrittrice?”
Mi è piacuto? E’ da ieri che ci penso. Non saprei, credo di no: non è un libro da farsi piacere. Mi ha scosso, questo sì, mi ha turbato.
Lo dimenticherò molto difficilmente, ed ecco un’altra certezza. È un viaggio verso l’abisso, profondo, ignoto, inarrivabile.
Questo libro è insieme una benedizione e una maledizione, come ha scritto giustamente Nicola Lagioia.

Di Valerio Scarcia

COSE CHE NON SI RACCONTANO Antonella Lattanzi

 

I 12 Finalisti al Premio Strega 2024

I 12 Finalisti al Premio Strega 2024

 

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

3 Trackbacks / Pingbacks

  1. COSE CHE NON SI RACCONTANO - Antonella Lattanzi
  2. Tutte le proposte al Premio Strega 2024
  3. I 12 Finalisti al Premio Strega 2024

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.