BRAVO SEBASTIAN Andrea Frova

BRAVO SEBASTIAN, di Andrea Frova

Cosa succede quando un fisico decide di scrivere la biografia di Johann Sebastian Bach?

 

BRAVO SEBASTIAN Andrea Frova Recensioni Libri e News

Dal grande amore per la prima moglie Barbara, passando attraverso il suo rapporto con il mondo ecclesiastico e le corti, fino ad arrivare al momento della malattia e della morte, il libro racconta la grandezza del compositore in un modo originale, dove verità storica ed invenzione convivono armoniosamente.

Il libro si chiude con le lettere fittizie di Bach e Isaac Newton; l’autore, infatti, si diverte a immaginare una corrispondenza epistolare tra questi personaggi, dove i due analizzano nel dettaglio i principi scientifici del suono e delle armonie.

 

 

Ho letto questo libro perché persone che conosco me ne avevano parlato molto bene. Personalmente, in alcuni passaggi l’ho trovato un po’ faticoso da leggere. Soprattutto la parte finale, densa di nozioni di fisica (materia che non amo e che conosco poco) è stata per me poco scorrevole.

Lo consiglio, tuttavia, a chi ama i romanzi biografici, per la sua originalità.

Il carattere di Bach è ben delineato, le vicende sono narrate con sufficiente cura e si percepisce la passione dell’autore per questo grandissimo compositore e musicista.

Recensione di Elisa Tuscany

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.