Temporali. Intreccio Davide Morosinotto

Temporali. Intreccio, di Davide Morosinotto (Camelozampa – maggio 2022)

 

“Avete presente un temporale? La tempesta perfetta? E’ molto di più”

Carissimo Davide, ci sei proprio riuscito! Hai creato il libro “incommentabile”

Ogni parola che potrei dire a riguardo sarebbe uno spoiler.

A partire dalla sinossi, sicuramente bandita da questa recensione, perché i miei “Cartecci” non si sono mai macchiati dell’onta dello spoiler.

E quindi? Come lo commento questo “Temporali”?

Avete presente una stazione grande? Tipo Milano, o Roma? Bologna no… allarme spoiler.

Ci siamo capiti, comunque! Avete presente tutti i binari che si aggrovigliano tra loro, gli scambi che si muovono repentini, le rotaie che fino ad un attimo prima non si sa dove portino e un attimo dopo arrivano in stazione? Io, essendo figlia di un ferroviere in pensione, ho ben presente la scena e vi assicuro che spiega perfettamente la struttura di questo libro.

Un groviglio di situazioni, dettagli che si muovono impercettibilmente e linee che prendono direzioni.

Uno spoiler me lo concedo… Siamo in Emilia e la Nebbia non può mancare, nemmeno nell’immaginario più fantasioso e in effetti è proprio lì… A disturbare… o forse a… Fermi tutti! Spoiler alert!

E’ un romanzo per ragazzi, ma che agli adulti piace un sacco!

Siamo al limite tra la fantasia e la realtà. Siamo in un presente che nasconde un futuro che già potrebbe esistere senza che noi lo sappiamo.

Gli ingredienti ci sono proprio tutti e io sono riuscita a rappezzare qualche parola per spingervi (spero) a buttarvi in questa avventura, a capofitto come ho fatto io!

Promosso!

Buona lettura

Recensione di Rita Annecchino
Temporali. Intreccio Davide Morosinotto

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.