PER CHI È LA NOTTE Aldo Simeone

PER CHI È LA NOTTE Aldo Simeone Recensioni Libri e News Unlibro

PER CHI È LA NOTTE, di Aldo Simeone

Due ragazzini, la guerra, un bosco.
Per chi è la notte è stato scritto con grande grazia, con una delicatezza quasi insolita in un romanzo che affronta la tematica della guerra e la sua crudezza. È narrazione carezzevole, quasi sussurrata, come il bosco che bisbiglia a chi vi si inoltra: “Per chi è la notte?”.
PER CHI È LA NOTTE Aldo Simeone Recensioni Libri e News UnLibroChi conosce la risposta? Gli streghi, così temuti dalla gente del paese, forse? I miti e le leggende popolari si intersecano nelle vicende storiche, in un’Italia in piena guerra, nel corso di un anno, tra il 1943 e il 944. “La povertà della cena mi lasciò più vuoto e affamato di prima. Avevo l’impressione di essere cavo e leggero al punto da volare via al primo refolo”.(pag.198).
La scoperta dell’amicizia è la chiave di svolta per la crescita di Francesco, undicenne, figlio di disertore, che stenta a capire, a riconoscersi, a darsi un’identità, a non percepirsi inadeguato.
“[…] fidarsi, affidarsi, voler bene, amare non è trovare protezione negli affetti, ma accettare il rischio“. (pag.218)
Un romanzo di formazione, dove il protagonista impara che la vita è fatta di scelte, difficili e tormentate; è fatta da domande alle quali cerchiamo risposta “Chi era in pericolo? Chi era il pericolo?” (pag.199)
Si stenta a credere che sia un romanzo d’esordio per la poesia della narrazione, per la completezza del quadro che Simeone dipinge con maestria; ci si immedesima nel ragazzino, si ansima con lui, si scappa, si salta il fosso.
Forse c’è per tutti un fossato da saltare, ma di sicuro servono molti passi per arrivarci. Sono quei passi – così frequenti, così ripetuti – a indicarci la strada. È quello che siamo, in fondo, la nostra scelta” (Pag.242).
Questo è un libro che mi ha chiamato. Era lì, tra altri mille, ci siamo guardati, ci siamo  scelti.
Recensione di Lauretta Chiarini

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.