NOTTI IN BIANCO, BACI A COLAZIONE Matteo Bussola

NOTTI IN BIANCO, BACI A COLAZIONE, di Matteo Bussola

Ho scelto questo libro curiosando nella mia libreria di fiducia; ho trovato accattivante il titolo e la copertina, poi ho letto l’introduzione “Di lavoro faccio il padre. Di professione disegno fumetti. Per passione, scrivo”. Comprato.

NOTTI IN BIANCO, BACI A COLAZIONE Matteo Bussola Recensioni Libri e news UnLibroUn anno di vita dell’autore, attraverso immagini del quotidiano di una famiglia composta da madre, padre e tre figlie ancora in tenera età. Un’autobiografia, quindi, sotto forma di diario, dal sapore intimo quanto verace, capace di cogliere e trasmettere al lettore anche gli aspetti più buffi della vita famigliare.

Aneddoti divisi per le quattro stagioni, narrati facendo uso di espressioni che non rispettano sempre i canoni della lingua scritta, ma attingendo a pieni mani al codice linguistico orale e spesso dialettale (veneto nello specifico).

Non è un libro per soli genitori: il narratore riesce ad arrivare al cuore parlando con il cuore, tanto da farmi più volte commuovere e piangere, facendo riaffiorare in me il ricordo di essere figlia e la prospettiva di poter diventare madre.

Due cose hanno lasciato il segno in modo particolare: un racconto esilarante a pag. 107 di una telefonata intercorsa con un editore francese (ho riso talmente tanto da avere i lacrimoni e far spaventare anche il mio compagno…), ma soprattutto l’umiltà di un adulto che ammette che possiamo imparare a vivere attraverso l’insegnamento che ci viene offerto dai bambini.

Recensione di Matilde Vedova Minghiulo Losani

 

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.