NECROPOLI – Boris Pahor

Recensioni In un Tweet dal gruppo Un libro tira l’altro ovvero il passaparola dei libri 

 

ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO

NECROPOLI, di Boris Pahor (Fazi)

I ricordi si affastellano e si fa fatica a ricordare tutti i nomi, tuttavia ciò che Pahor riesce a far capire è come sia impossibile sentire veramente quello che si è vissuto in un tale luogo di morte. Solo se si è letta una simile testimonianza si può entrare in un campo di concentramento e sentire come quel silenzio lì presente sia assordante di pena e incredulità.

Voto  ⭐⭐⭐⭐⭐

 

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.