LA COSTANZA DELLA RAGIONE Vasco Pratolini

LA COSTANZA DELLA RAGIONE, di Vasco Pratolini

 

E’ la storia di Bruno, della sua vita di bambino, adolescente e giovane uomo nella Firenze degli anni del dopoguerra. Bruno nasce nel 1941 e il padre viene subito inghiottito dalla guerra. La giovane madre Ivana non si rassegna e vive per anni nella speranza di un’improbabile ritorno del marito. Bruno ricorda i suoi primi anni affidato alla signora Cappugi, anziana vicina di casa quando la madre è fuori per lavoro mentre Milloschi, amico di famiglia, gli fa da tutore, da amico e un po’ anche da padre.

Siamo nel quartiere operaio di Rifredi, nella Firenze degli anni quaranta e cinquanta. Bruno cresce velocemente; assiste al passaggio dei soldati americani di cui apprende il linguaggio, vive le sue esperienze di strada con i suoi amici, si interessa di politica spinto da Milloschi, fa le prime esperienze sentimentali e sessuali e conosce un grande amore tormentato e totalizzante con Lori. Su tutto il suo sogno di entrare al lavoro alla “Gali” importante azienda locale. Tutte queste esperienze spesso drammatiche lo consegneranno alla sua vita adulta con una forte personalità e con la consapevolezza della sua maturazione.

Un vero romanzo di formazione che racconta i primi venti anni di vita del protagonista, le sue avventure, le sue debolezze e la sua evoluzione verso l’età adulta e una visione più matura delle cose. Naturalmente tutto questo con lo stile letterario cristallino di Pratolini che con questo romanzo presenta certamente uno dei suoi personaggi più articolati e complessi.

Come altre opere di Pratolini è anche un romanzo di “atmosfera” che descrive mirabilmente luoghi e personaggi di allora. Personalmente ho lavorato nel quartiere fiorentino di Rifredi nella metà degli anni settanta del secolo scorso e ho ritrovato in questo romanzo molti interessanti riferimenti.

Si tratta comunque di uno dei libri più maturi e complessi di questo formidabile autore del nostro ‘900 che io consiglio senz’altro ma non come prima opera da leggere. Per un eventuale avvicinamento a Pratolini, per chi ancora non lo conosce, meglio cominciare da opere di maggiore immediatezza come il quartiere, cronache di povere amanti, le ragazze di San Frediano e simili.

Recensione di Stefano Benucci

 

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Farmaciauno 1 – Consegne a solo 1 euro – soglia minima ordine 10 euro

Farmaciauno PHYTO 2021

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.