IL SOLE DEI MORENTI Jean-Claude Izzo 

IL SOLE DEI MORENTI, di Jean-Claude Izzo

IL SOLE DEI MORENTI Jean-Claude Izzo 

Questo libro – consigliatomi da un amico – fa molto riflettere, ricco di personaggi esposti ad un ambiente, dall’impatto inospitale, ma poi probabilmente più caldo ed altruista di tante nostre case.

Si parla della vita di persone, che una volta erano esseri umani ed avevano una vita “normale ed agiata”, ma poi, o per colpa di errori personali o per un segno del destino sono diventati homeless e/o vagabondi evidenziando all’unanimità un perenne senso di sconfitta.

In tale mondo, la morte viene vista come una liberazione alla quotidiana sopravvivenza che fa vivacchiare senza neanche saperne il motivo. In tale libro, il protagonista Rico dimostra come la miseria che ci sfiora soltanto marginalmente, può essere compresa solo quando la si tocca con mano.

Un grandissimo autore, ennesima conferma della grandissima letteratura francese, che espone concetti – non di facile descrizione – con una scrittura diretta e scorrevoli

Recensione di Federico Poccetti

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.