IL MONDO D’ACQUA Frank Schätzing

Il mondo d'acqua Frank Schätzing Recensione UnLibro

IL MONDO D’ACQUA alla scoperta della vita attraverso il mare, di  Frank Schätzing

 

Frank Schätzing è più conosciuto per i suoi romanzi, in particolare il best seller  Il quinto giorno e Il diavolo nella cattedrale, con cui ha vinto il premio Bancarella 2007.

Proprio per la stesura del suo best seller, un libro di fantascienza ambientato negli abissi oceanici, aveva condotto ricerche approfondite sulla biologia marina, avvalendosi della collaborazione di scienziati e ricercatori, raccogliendo una grande mole di informazioni scientifiche.

Il mondo d'acqua Frank Schätzing Recensione UnLibroDa queste informazioni, che spaziano dalle geoscienze alla paleontologia, dalla talassografia alla biologia, dall’astronomia alla criptozoologia nasce questo suo Il mondo d’acqua, alla scoperta della vita attraverso il mare, un saggio che non è solamente un saggio, ma una storia della Terra per quello che ne sappiamo, con i limiti della nostra conoscenza imperfetta, senza la pretesa di enunciare verità assolute ma con il racconto di teorie, ipotesi, scoperte.

È innegabile che alla base di questo libro ci sia un notevole rigore scientifico, ma questo non significa che sia un saggio riservato a pochi addetti ai lavori: la narrazione scorrevole ed ironica, a tratti veramente divertente, la semplicità di esposizione rendono le oltre cinquecento pagine di questo saggio un piacevole viaggio attraverso la storia del nostro pianeta e dei nostri oceani, talmente avvincente da farlo sembrare quasi un romanzo.

Il protagonista di questa gradevole epopea è nientedimeno che Miss Evoluzione che, come un deus ex machina somigliante a Mary Poppins, estrae dalla sua borsetta i componenti essenziali della vita ed infinite modificazioni genetiche; è il filo conduttore di una storia iniziata miliardi di anni fa, raccontata con serietà e verve, anche allegramente, tanto che può appassionare anche il lettore meno portato allo studio delle scienze.

Una lettura senz’altro consigliabile anche ai più giovani, che possono avvicinarsi con piacere ad argomenti scolastici generalmente un po’ ostici. Certo non può sostituire il Professore di Scienze, ma può fornire una base di fisica, biologia, geologia ed astronomia che i giovani ricorderanno senz’altro proprio perché formulata con uno stile divertente e leggero.

Recensione di Simona Vagaggini

 

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.