CANNE AL VENTO Grazia Deledda

Recensioni in un Tweet dal gruppo Un libro tira l’altro ovvero il passaparola dei libri 

Canne al Vento Grazia Deledda Recensioni Libri e News UnlibroCANNE AL VENTO, di Grazia Deledda

Con Efix, il protagonista immolato alla sua colpa che espia con forza e dolcezza nel silenzio della sua vita, possiamo viaggiare attraverso i paesaggi incantati della Barbagia, nascondendoci fra i suoi nuraghi, sognando nelle sue valli alla luce di lune rosate, odorando i suoi gelsomini e inebriandoci dei colori delle sue pervinche. Un intenso lirismo ci accompagna fino alla lettura dell’ultima frase e quasi esalta quella forte sensazione di fatalismo, colpa ed espiazione incombenti che sono alla base di questo bel lavoro.
“Siamo proprio come le canne al vento, donna Ester mia. Ecco perché. Siamo canne, e la sorte è il vento…E il vento, perché? Dio solo lo sa.”

Voto ⭐⭐⭐⭐

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.