VOX Christina Dalcher

VOX, di Christina Dalcher

 

VOX Christina Dalcher Recensioni Libri e News

Immaginiamo una normale famiglia americana: padre con ottimo lavoro, madre medico, ricercatrice, tre figli, due maschi e una bambina, la più piccola. Lavoro scuola spesa,qualche discussione, qualche litigio. Poi un giorno, così, senza preavviso, qualcuno decide che le cose devono, dovranno cambiare. Le donne a casa a curare la famiglia e l’economia familiare. Niente lavoro, niente insegnamento, niente di niente.

Ogni donna avrà diritto a cento parole al giorno: un contatore, lo chiamano braccialetto, terrà la contabilità. Ogni parola in più provocherà una leggera scossa, e più aumentano le parole più la scossa sarà forte, fino a provocare serie ustioni, ed anche la morte.

 

 

Panico, rammarico per non aver capito in tempo cosa si stava preparando, rimpianti per una vita che è cambiata radicalmente.

E’ un romanzo, ma pensiamo a quanti non hanno voce, nella realtà, ed è questo che ci suggerisce il romanzo. Non mancano momenti altamente drammatici e colpi di scena a ripetizione.

Finale a sorpresa.

 

Recensione di Rina Larizza

Su Bauzaar.it troverai oltre 3.000 prodotti per il tuo gatto. Scopri il tuo nuovo negozio di quartiere

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.