TRADISCIMI Cristiana Danila Formetta

Tradiscimi

TRADISCIMI, di Cristiana Danila Formetta (Carpa Koi)

L’amore ha mille sfaccettature, mille facce e non sempre le sue modalità di espressione sono convenzionali. Ogni coppia, ogni storia d’amore è un mondo a sé che si fonda su equilibri e compromessi spesso incomprensibili dall’esterno. Elisa e Federico sono felicemente sposati. Lui è più grande di lei,ma questo sembra non avere peso. Quando, però, la malattia e la paura della morte spingono Federico a vivere “a metà” e a relegare il desiderio in un angolo oscuro della propria relazione, le cose cambiano.

Gli equilibri si spostano. Federico imparerà a conoscere un’Elisa nuova, diversa da quella di cui si era innamorato, capace di fargli scoprire nuovi stimoli e percorsi dell’eccitazione e del piacere. Questa bella storia ben scritta da Cristiana Danila Formetta tratta il tema tradimento in maniera diversa da come siamo abituati a concepirlo. Non più come paradigma del fallimento di una storia “Mi tradisci perché non mi ami più”, ma come collante, gioco erotico accettato e condiviso col partner.

Il linguaggio usato dall’autrice, a dispetto della scabrosità del tema trattato, non è mai gratuitamente volgare. A mio avviso fornisce, senza cadute di stile, la chiave di lettura per conoscere alcune dinamiche di coppia e capire come ogni tabù possa essere infranto in nome dell’amore.

Recensione di Tinta Anna Valentini

TRADISCIMI Cristiana Danila Formetta

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.