STUPORE E TREMORI Amélie Nothomb

STUPORE E TREMORI Amélie Nothomb recensioni Libri e news unlibro

STUPORE E TREMORI, DI Amélie Nothomb

STUPORE E TREMORI Amélie Nothomb recensioni Libri e NewsIn questo romanzo autobiografico la Nothomb descrive la sua esperienza lavorativa in un’azienda giapponese. Quella che potrebbe essere un’occasione di crescita formativa, di incremento delle competenze, diventa un vero e proprio incubo per la povera scrittrice che si ritrova vittima di mobbing.

Tra superiori altezzosi e troppo succubi del ‘sistema’ e incapacità personali la Nothomb fa sorridere, arrabbiare e riflettere il lettore che a lettura ultimata si ritrova a chiedersi se il tutto della questione non sia proprio nella fallacia del sistema che pretende di collocare una persona con inclinazioni, capacità e talento in un settore nel quale quella stessa persona non può che fallire e poi addebitarne il fallimento alla stessa.

Per fare una citazione “ognuno è un genio ma se si giudica un pesce dalla sua capacità di arrampicarsi sugli alberi, lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido”. Lettura breve ma interessante e coinvolgente.

 

Recensione di Anna Annarella Tortora

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.