NON BASTA CHE IL ROMANZO PRECEDENTE SIA STATO UN SUCCESSO: BORGO SUD Donatella Di Pietrantonio

Borgo Sud Di Pietrantonio Recensioni Libri e News

NON BASTA CHE IL ROMANZO PRECEDENTE SIA STATO UN SUCCESSO:

BORGO SUD, di  Donatella Di Pietrantonio

 

Borgo Sud Donatella Di Pietrantonio
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

Non basta che il romanzo precedente sia stato un successo di pubblico e di critica; non basta saper usare in maniera magistrale l’analessi – a volte anche nello stesso paragrafo – andando avanti e indietro nel tempo; non basta saper “nascondere” la trama fino alla fine a mo’ di giallo.

 

No, tutto questo non basta quando si scrive il seguito di un romanzo e quasi ci si dimentica della storia e dell’ambientazione precedenti. Infatti all’Abruzzo selvaggio e ancestrale del primo viene sostituita la moderna e caotica Pescara che è sì per la maggior parte quella di periferia – il marinaresco “borgo Sud” del titolo – ma che resta sempre città e in questo ambiente l’autrice cade vittima dei clichè di genere con tanto di pubblicità a locali, ristoranti e negozi del capoluogo abruzzese.

 

L’attenzione è ancora focalizzata sui rapporti familiari e in particolare sull’anaffettività nei confronti dei figli la quale, producendo in essi un forte bisogno di amore, li spinge a loro volta verso un desiderio di affetto e sicurezza eccessivi che ne sconvolge le vite rovinandone i rapporti di coppia: questo in sintesi il romanzo che non aggiunge nulla di nuovo a quanto già detto in precedenza sull’argomento e che si segnala solo per la fluidità di lettura e poco altro.

Delusione

Recensione di Luigi Salerno

BORGO SUD, di  Donatella Di Pietrantonio

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.