NOI INARRESTABILI Yuval Noah Harari

Mi limitavo ad amare te, di Rosella Postorino

NOI INARRESTABILI, di Yuval Noah Harari (Bompiani – ottobre 2022)

 

Visto che non sono molto abituata a leggere i saggi, ma che mi sono imposta di leggerne almeno uno all’anno, per il 2022 ho scelto questo!

Qualcuno potrebbe pensare che, essendo un saggio per ragazzi, io abbia deciso di vincere facile e invece…

Harari ci porta indietro nel tempo fino alle origini… alle nostre origini… in quegli anfratti della Storia su cui possiamo solo fare supposizioni.

Non ci sono prove, ovviamente non ci sono scritti, e allora come facciamo a sapere come facevano a… cosa pensavano quando… cosa facevano.

Insomma, le domande sono molteplici, le risposte scarseggiano, ma possiamo fare supposizioni attendibili perché l’evoluzione, come sappiamo, è molto lenta.

Perciò quello che noi siamo oggi, si porta appresso quello che eravamo Ieri e chissà in futuro cosa si dirà di noi!

La sua dissertazione parte dalla “solita” domanda universale: “cosa ci ha differenziato dagli animali al punto da renderci dominatori del mondo?”

Ovviamente lungi da me svelare la conclusione di questo viaggio!

Il consiglio è quello di avventurarvi e portare con voi i vostri figli, perché Harari ha scritto questo saggio per Loro principalmente… e poi per Noi

Abbiamo bisogno di riflettere e di fermarci in questo mondo frenetico.

Impariamo dall’evoluzione: Lei ha un suo ritmo lento e anche quando pensiamo di poterlo accelerare artificialmente ci illudiamo perché la Natura ha le sue leggi che noi non possiamo in nessun modo nemmeno pensare di “intaccare”.

Buona Lettura

Recensione di Rita Annecchino

ACQUISTALO DA FELTRINELLI

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Farmaciauno 1 Spedizione gratuita a partire da 29.90 euro

Farmaciauno PHYTO 2021

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.