LO ZEN E L’ARTE DELLA MANUTENZIONE DELLA MOTOCICLETTA Robert M. Pirsig

Feltrinelli KOBO Fomia maggio

LO ZEN E L’ARTE DELLA MANUTENZIONE DELLA MOTOCICLETTA, di Robert M. Pirsig (Adelphi)

 

Padre e figlio a bordo di una motocicletta per l’iconico viaggio “On The Road” americano e nelle tortuose “road” della mente. E qui inizia la complessità e il valore della narrazione che ci spazza via tutte le certezze facendoci somigliare a un cocktail ben shakerato, praticamente in preda a dubbi feroci.

C’è differenza fra chi viaggia in motocicletta sapendo come funziona la moto e chi non lo sa? Certo che c’è! Possiamo essere “Zen” in ogni nostra manifestazione. Perchè non mettere in fila bulloni, viti e tutti i componenti del motore della moto in modo Zen, conferendogli sacralità? Il protagonista è fermamente convinto che il Buddha o il Divino possa dimorare ovunque, così come pensa Fedro: il contestato insegnante per le sue posizioni circa la Qualità della vita. Recita più o meno così un brano che lo riguarda:” Fedro rassegnò le dimissioni.

Era stanco di insegnare a studenti rancorosi” Queste parole fanno effetto; soffermiamoci sull’aggettivo: “rancorosi” e facciamo le nostre riflessioni sul motivo e cerchiamolo, non è difficile. Il tema della Qualità è ricorrente insieme alla sua affannosa ricerca. Perchè non possiamo fare a meno della tecnologia e poi fuggiamo via da essa in mezzo a scenari mozzafiato ma……a cavallo di una moto? Non è forse una contraddizione?

Libro da leggere e da rileggere ( cosa che farò quanto prima)
Complesso, forse delirante nel senso traslato del termine, ma un’opera straordinaria. Ve lo consiglio di cuore.

Recensione di Gina Ficorilli

LO ZEN E L’ARTE DELLA MANUTENZIONE DELLA MOTOCICLETTA Robert M. Pirsig

ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO

Feltrinelli KOBO Fomia maggio

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.