LE INTERVISTE DEL PASSAPAROLA DEI LIBRI – Libreria Gioberti Firenze

Libreria Gioberti di Giorgi Libri Firenze Recensioni e News Un libro

IL PASSAPAROLA DEI LIBRI ha intervistato Angelo Rizzone della Libreria Gioberti Firenze di Giorgi Libri

Parlateci di voi. Chi siete e quando nasce la vostra attività?

Libreria Gioberti di Giorgi Libri Recensioni e News Un LibroLa libreria Gioberti di Giorgi Libri, è una delle librerie più antiche della città di Firenze. Nasce a fine ottocento fondata da Don Bosco insieme alle altre attività salesiane.

Ha sempre avuto una duplice immagine di libreria religiosa ma anche di una libreria con una vasta selezione di libri per tutte le fasce d’età. Ha inoltre sempre svolto la funzione di libreria di proposta e di consiglio.

Nel 2014 la libreria cambia immagine e si rinnova da libreria dei salesiani a libreria Gioberti di un distributore di libri Giorgi .

Che tipo di lettori frequenta la vostra libreria?

La libreria è frequentata da un pubblico vasto dove però spiccano le famiglie e gli insegnanti. Sono clienti soprattutto di fiducia e non occasionali.

La libreria Gioberti  è diventata negli ultimi anni un luogo di incontro dove oltre ai libri si può visitare una mostra oppure  svolgere un laboratorio.

Lettura e reti sociali: che cosa ne pensate di questo binomio? Si può essere “social” continuando a essere lettori? Quanto e come siete presenti sulle reti sociali e che impatto hanno queste sulla vostra attività?

Libreria Gioberti Firenze Recensioni e News Un LibroLe nostre proposte e attività sono visibili sui social.

Essere librai nel 2019: che cosa è cambiato nel mestiere del libraio e nel ruolo del lettore, negli ultimi anni?

Dobbiamo stare al passo con i tempi, infatti la libreria ha cambiato immagine ed indirizzo.

Nel nostro gruppo ci sono titoli che ormai hanno raggiunto lo stato di “libri di culto” o veri e propri tormentoni, come Il caso di Harry Quebert o la Saga dei Cazalet, non sempre a causa della loro qualità artistica ma grazie, soprattutto, a un passaparola costante sulle reti sociali: quali sono i titoli il cui successo vi ha maggiormente stupito e che idea vi siete fatti del motivo di questo successo?

Il caso che ci ha colpito di più è Haruf, per ambientazione e qualità.

Qual è il titolo che, secondo voi, diventerà il prossimo “tormentone”?

La saga che riteniamo di successo per quest’anno è quella della famiglia Aubrey di Rebecca West.

In molti, sul nostro gruppo, si lamentano del fatto che è diventato molto difficile invogliare alle lettura i giovanissimi: in base alla vostra esperienza è vero che i ragazzi leggono sempre di meno? Esiste una strategia che scrittori, librerie, case editrici o chiunque abbia a che fare con giovani lettori potrebbe utilizzare per interessarli di più?

Libreria Gioberti Firenze Recensioni e News Un Libro Nella nostra libreria abbiamo un pubblico di ragazzi e bambini ed è grazie al nostro catalogo molto vasto ne fa un settore trainante della nostra attività.

Come vi ponete nei confronti della lettura digitale? La considerate una risorsa o una minaccia per la vostra attività e per il futuro dell’editoria?

La lettura digitale è pur sempre una lettura è da considerarsi positiva anche se alcuni nostri clienti hanno ridotto le loro preferenze presso il nostro punto vendita.

Consigliate un libro, secondo voi imperdibile, ai nostri lettori.

Il libro per noi imperdibile è Stoner.

 

redazione@unlibrotiralaltroovveroilpassaparoladeilibri.it

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.