L’ALTRA GRACE Margaret Atwood

L'ALTRA GRACE Margaret Atwood Recensioni Libri e News UnLibro

L’ALTRA GRACE, di Margaret Atwood

L'ALTRA GRACE Margaret Atwood Recensioni Libri e News UnLibroÈ una storia che ci porta in Canada intorno alla metà dell’800, si ispira ad una storia vera e drammatica che ha visto l’opinione pubblica di allora dividersi in innocentisti e colpevolisti senza arrivare mai ad una definizione certa del caso. E’ la storia di un assassinio efferato ma anche di povertà e di emigrazione in cui essere donna complica l’esistenza, rende ancora più fragili ed esposti.

La protagonista, Grace è quasi una bambina quando rimane coinvolta nel delitto, le sue parole e i suoi gesti successivi sono contraddittori, incomprensibili e confusi; rigida e rassegnata accetta la sua sorte ma la sua personalità non viene svelata del tutto, rimane misteriosa e impalpabile, è come se conservasse un nocciolo inenarrabile.

Il dialogo che nasce con un medico, ci da l’immagine di una dona ermetica, forse ambivalente, ma soprattutto quella di una società nella quale la colpa di Grace, qualora fosse colpevole, diventa la colpa di una società; il romanzo è un narrazione sociale, che dà il quadro di una società dura, ingiusta, in cui ad una donna spesso non rimane molto da scegliere tra andare a servizio, sopportare le ingiustizie, difendersi, prostituirsi, perdersi..

Recensione di Patrizia Franchina

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.