LA STRADA STRETTA VERSO IL PROFONDO NORD Richard Flanagan

LA STRADA STRETTA VERSO IL PROFONDO NORD, di Richard Flanagan

 

La strada stretta verso il profondo nord
ACQUISTALO SU IBS

 

Dorrigo Evans è un ufficiale medico dell’esercito australiano, durante la Seconda Guerra Mondiale; quando cade nelle mani dei Giapponesi viene destinato a un campo in Thailandia nel quale i prigionieri sono costretti a lavorare al progetto della ferrovia di Burma, la famigerata Ferrovia della Morte, un progetto che costò la vita a oltre 100.000 persone, tra prigionieri australiani, coreani e civili thailandesi: alternato al racconto di guerra, il libro ripercorre le tappe della vita del protagonista e dei suoi commilitoni, compresi gli ufficiali nemici proponendo un interessante sdoppiamento dei punti di vista.

 

 

Togliamo subito ogni dubbio: questo non è un romanzo storico, le parti di finzione sono troppe rispetto al racconto degli episodi bellici, ma nonostante questo ha il pregio di raccontare la guerra e i suoi orrori da un punto di visto poco esplorato dalla narrativa; se, infatti, delle atrocità commesse dai Nazisti in Europa e dei loro campi di sterminio sappiamo tutto o quasi, pochissimo – per quanto riguarda la narrativa – è stato scritto sulla condotta dei Giapponesi nel Sud Est asiatico e questo libro ,che si basa comunque su testimonianze indirette aiuta a farsi un’idea su un argomento che è ancora un pesante tabù nel paese del Sol Levante.

 

 

Il racconto è condotto con sapienza, senza cedimenti alla facile commozione e si sforza di documentare senza abbandonarsi all’acrimonia pagine terribili che colpiscono ancora di più perché meno note; per bilanciare la trama, l’autore alterna alle pagine più nere quelle in cui racconta la vita privata del dr. Evans, soffermandosi soprattutto sui particolari di una struggente storia d’amore: tuttavia mentre le parti storiche hanno carattere e ritmo, le vicende personali sono narrate con stile più fiacco e andamento prevedibile, seppure nell’insieme il romanzo si conformi davvero pregevole e meriti una lettura soprattutto da parte degli appassionati di storia, per i quali La strada stretta verso ik profondo Nord può costituire un ottimo spunto per approfondire l’argomento, anche se pochi sono i testi tradotti nella nostra lingua.

Recensione di Valentina Leoni

LA STRADA STRETTA VERSO IL PROFONDO NORD Richard Flanagan

 

La strada stretta verso il profondo nord
ACQUISTALO SU IBS

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.