LA RAGAZZA SCOMPARSA Angela Marsons

LA RAGAZZA SCOMPARSA, di Angela Marsons (Newton Compton)

 

angela marsons
ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO

 

Recensione 1

Questo è il terzo capitolo della serie con Kim Stone, i primi due sono “Urla nel silenzio” e “Il gioco del male”, per chi non li avesse ancora letti li consiglio.

Il thriller è scorrevole e tratta argomenti duri e spietati che a tratti mettono angoscia e un senso d’inquietudine. Mi ha coinvolta dalla prima all’ultima pagina come pochi riescono a fare. Non mi aspettavo un finale così, ma non posso dirvi di più.

Mi piace moltissimo la protagonista, Kim, una donna segnata dalla sofferenza sin dalla tenera età, lei è una combattente con principi morali rigidi, rude, scontrosa, ma con un grande cuore e un coraggio infinito. L’unica pecca di questa grande donna è che non riesce a interagire nel giusto modo con le famiglie delle vittime. Di solito lei si occupa di omicidi, questa volta è alle prese con un rapimento, che riporta a un caso di tredici mesi prima. Ma saranno gli stessi rapitori?

A rendere grande questo thriller non è solo il rapimento, l’indagine, un pò di violenza e la giustizia che trionfa ma il lato psicologico dei protagonisti che ti trascinano in vari stati d’animo. L’unica cosa che non mi ha convinto totalmente è il movente, fossi stata Kim l’avrei preso a pugni, appena capito chi fosse.

Recensione di Giampa Ale Milia

Recensione 2

Andando avanti a leggere i libri di Angela Marsons della serie di Kim Stone sono arrivata a questo ”La ragazza scomparsa “ in cui la squadra della nostra detective si trova a dover affrontare dei casi di rapimenti di bambine le cui famiglie sono molto amiche, così come le loro figlie. Ed il gioco dei rapitori è proprio quello di mettere le famiglie amiche una contro l’altra, per la salvezza della propria bambina. Un gioco assurdo che metterà in crisi non solo i genitori delle bimbe rapite ma la stessa squadra che sta indagando per riportarle a casa sane e salve.

La trama appare da subito veloce ed incalzante perché in un rapimento non bisogna perdere tempo: così i nostri detective si troveranno ad affrontare una dura prova soprattutto sotto il profilo psicologico perché alla preoccupazione per lo sviluppo delle indagini si aggiunge l’angoscia per la vita delle bimbe e le difficoltà a gestire dei genitori che sono vicinissimi a perdere la testa.

Con la consueta bravura la Marsons ci descrive le emozioni dei vari personaggi ed avvince i lettori trattando un argomento come quello dei rapimenti, così spesso presente nelle trame di vari gialli, in maniera non banale e con un finale un po’ a sorpresa.

Recensione di Ale Fortebraccio

LA RAGAZZA SCOMPARSA Angela Marsons

angela marsons
ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.