LA MISCELA SEGRETA DI CASA OLIVARES Giuseppina Torregrossa 

LA MISCELA SEGRETA DI CASA OLIVARES, di Giuseppina Torregrossa (Mondadori)

 

Una storia bellissima, profumata di caffè, ambientata nella Palermo del dopoguerra.

Al centro la famiglia Olivares che possiede un’antica attività di torrefazione .

Una famiglia in cui le donne hanno tutte nomi di fiori .

Viola dalla forte personalità, Ortensia dal carattere conciliante, Mimosa bella e delicata, Genziana dal carattere ombroso e forte. Attorno a loro una farandola di personaggi maschili che, con ruoli diversi, le accompagnano nella vita.

E con loro ci addentriamo in momenti d’amore, di dolore, di rabbia, di lotta .

Con loro andiamo per le strade splendenti di sole di Palermo, sentiamo odori, voci, sapori che appartengono unicamente alla Sicilia, questa meravigliosa regione emblema di un Sud pulsante di vita.

Un testo ben fatto nella trama e nello stile, questo di Giuseppina Torregrossa, per me l’unica vera erede di una tradizione letteraria regionale che parte da Verga per arrivare a Camilleri e a lei.

Questo è un davvero un libro, non una troppo pubblicizzata sceneggiatura spacciata per testo.

Un libro di cui, non appena letta l’ultima pagina, senti già la mancanza…

Recensione di Stefania Buonocore
LA MISCELA SEGRETA DI CASA OLIVARES Giuseppina Torregrossa

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.