IL RE DEI GIOCHI Marco Malvaldi

Mi limitavo ad amare te, di Rosella Postorino

IL RE DEI GIOCHI, di Marco Malvaldi (Sellerio)

 

Nato il 27 gennaio 1974 a Pisa, Malvaldi mi ha riportato nella mia Regione di provenienza, la Toscana, con la sua scelta – forse ripresa dai libri del celeberrimo Camilleri – di mettere sulla carta il dialetto e le inflessioni tipicamente toscane di alcuni dei protagonisti del libro. Portati in tv mediante la serie Sky dei delitti del BarLume, i gialli di Malvaldi vedono quattro vecchietti assidui frequentatori del bar sempre pronti a ficcanasare dove non dovrebbero, obbligando così il proprietario del locale, Massimo, un burbero matematico scappato da un matrimonio infelice e da una città caotica, a risolvere gli enigmi che sembrano proliferare nel piccolo paese dove sono ambientati i romanzi.

Questa volta, a scatenare la curiosità dei pensionati è un incidente stradale dove perde la vita un bimbo mentre la madre finisce in coma: purtroppo, dopo qualche giorno anche la madre muore in circostanze sospette in ospedale. Si tratta di un libro prevalentemente divertente, dove la trama gialla è più che altro un pretesto per descrivere le idiosincrasie e le caratteristiche dei personaggi. Consigliato per passare un paio di ore in allegria, insomma.

Recensione di Giulia Quinti

IL RE DEI GIOCHI, di Marco Malvaldi

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Farmaciauno 1 Spedizione gratuita a partire da 29.90 euro

Farmaciauno PHYTO 2021

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.