IL MONDO INVISIBILE Liz Moore

Il mondo invisibile

IL MONDO INVISIBILE, di Liz Moore

Ada ha 12 anni. Vive con il padre David. Non ha mai conosciuto sua mamma.
Ada non è mai andata a scuola. Ogni giorno va con suo padre al laboratorio informatico che lui dirige e impara cose sull’intelligenza artificiale.

Ada vive in una bolla, amata dal padre e dai suoi colleghi di laboratorio.

Un giorno David comincia a fare cose strane . La sua mente corre inesorabile verso l’oblio.

Ada va a vivere da una collega e amica di David.

Ada comincia a capire che David non è davvero David. Le sue certezze vacillano.

Il suo mondo si sgretola lentamente nonostante lei vi si opponga strenuamente.

Chi è David ? Qual è il segreto che le ha affidato? Perché non riesce a decifrarlo?

Che senso ha la sua vita ? Che senso ha la sua famiglia?

Per chi ha voglia di una cosa davvero speciale.

Per chi ha voglia di esplorare mondi invisibili, quei mondi che stanno tra la coscienza e l’intuizione.

Quei mondi che legano indissolubilmente le esistenze distratte.

Quei mondi cosi profondi da cui riemergere con il fiatone per paura di soffocare.

Quei mondi che ancora riescono a meravigliarci e infondere energia.

Quei mondi che ci fanno ancora amare la vita e l’amore, nonostante tutto.

Splendido.

Recensione di Roberta Bettoni
IL MONDO INVISIBILE Liz Moore

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.