IL MANTELLO Marcela Serrano

IL MANTELLO, di Marcela Serrano

“Il lutto non si può sconfiggere. È semplicemente un modo di vivere diverso”

Mi è difficile parlare di questo libro, perché l’ho talmente interiorizzato da sembrarmi cosa mia.

 

IL MANTELLO Marcela Serrano Recensioni Libri e News

È un racconto molto intimo, a volte dolcissimo, spesso crudo, ma vero, la storia vera di Marcela e le sue sorelle. E c’è tanta sorellanza, tanto amore, tanto dolore per un grande lutto. Ma c’è la forza di questa autrice, la sua grande tenacia nel voler scrivere di quel dolore, nel raccontarlo, nell’esternarlo.

Per me è stato catartico: dopo poche pagine ha sortito su di me un effetto calmante e ho capito che dovevo scrivere anch’io.

 

 

Il libro è pieno di citazioni, ed emoziona profondamente. “Il lutto è un processo psichico che va assolutamente preso in considerazione. Nessuno che ci si trovi dentro deve sottovalutarlo”(D. Crimp).
Ho sottolineato decine di righe, innumerevoli aspetti delle sensazioni dell’autrice che mi appartengono; ho trovato analogie nelle piccole cose che si fanno per aiutarsi, per non cadere.
L’elaborazione del lutto è sempre personale, ma quando una tragedia ci tocca così violentemente, siamo tutti uguali, le reazioni possono essere diverse, ma il dolore no.

“Io non voglio smettere di soffrire…”

Recensione di Lauretta Chiarini

 

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.