IL BUIO OLTRE LA SIEPE Harper Lee

IL BUIO OLTRE LA SIEPE Harper Lee Recensioni libri e News UnLibro

IL BUIO OLTRE LA SIEPE Harper Lee

Questa storia ce la racconta Scout, una bambina di 6-8 anni. Entriamo piano, attraverso le sue parole infantili, nella sua vita, tramite i racconti dei suoi giochi, della scuola, delle persone che la circondano. Siamo in Alabama, negli anni trenta. Scout vive con il padre avvocato, il fratello Jem, la tata di colore Calpurnia, in una famiglia serena, moderna, dove regna l’armonia e il rispetto. Quando il padre viene incaricato di difendere un uomo di colore da un’accusa gravissima, Scout si trova ad affrontare cose che non riesce a comprendere: cattiveria, pregiudizio, intolleranza.

IL BUIO OLTRE LA SIEPE Harper Lee Recensioni e News UnLibroAll’inizio il suo sguardo è incredulo, la sua ingenuità di bambina la riempie di domande a cui non sa rispondere. Sarà grazie alla figura di suo padre Atticus, un personaggio magnifico, un esempio di saggezza e integrità morale, che Scout affronterà un percorso di crescita personale difficile, riuscendo a dare un senso agli eventi.

Questo è un libro che affronta temi attuali, e lo fa in modo delicato e gentile. Parla di intolleranza e di ingiustizia. Parla di pregiudizio. Soprattutto parla di razzismo, che arriva a permeare tutto, persino lo Stato, il cuore stesso della civiltà.

Per i temi che tratta, e per la semplicità con cui lo fa, per me è una lettura altamente consigliata.

Recensione di Nella Patanè 

1 Commento

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.