Dante 700 – Dalla Selva oscura alla Mirabile Visione. Il viaggio interiore dell’uomo  nella letteratura di tutti i tempi, secondo me…

Dalla selva oscura alla mirabile visione Dante 700

Dalla Selva oscura alla Mirabile Visione.

Il viaggio interiore dell’uomo  nella letteratura di tutti i tempi, secondo me…

Il 2021 sarà l’anno della celebrazione del più grande poeta non solo italiano ma oserei dire universale:

700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

 

E allora ecco che la Commedia è diventata per me una fonte di ispirazione, per compiere un viaggio nell’animo umano, entrando in grandi testi della letteratura di tutti i tempi.

Il viaggio di Dante personaggio nei tre regni è quello che vorrei percorrere attraverso opere letterarie che mi hanno particolarmente colpito e segnato.

E’ un viaggio che parte da una situazione di profondo smarrimento, una condizione avversa, negativa, tragica.

 

 

Ma nonostante c’è questo “ri-trovarsi”, “mi ritrovai” ritrovai me stesso, dice il poeta, prendere coscienza di essere finiti in una “selva” e da lì ripartire per migliorarsi, per compiersi.

E’ il viaggio spirituale che ognuno di noi dovrebbe fare.

Partire col vedere l’ombra che ci permette di avere una visione completa della realtà, la realtà non è mai solo luce; ombra che risveglia il nostro senso critico, che da una parte sicuramente ci fa soffrire ma ci rende vigili e ci dà la possibilità di crescere e trasformarci in persone  migliori.

Le prove che inevitabilmente ci vengono sottoposte possono, solo da noi, essere trasformate in possibilità.

La cosa importante è non rimanere congelati, immobili in una condizione infernale, per dirlo dantescamente.

Dante lo scrive chiaro nella sua XIII Epistola a Cangrande della Scala, Signore di Verona: “Ho scritto la Commedia per allontanare gli uomini in questa vita dallo stato di infelicità e condurli ad uno stato di felicità”…in questa vita…Inferno, Purgatorio, Paradiso possono essere qui e ora.

 

 

Dante ha chiamato la sua più grande opera Commedia…inizia in maniera tragica ma è previsto un lieto fine!

I libri che ho scelto non hanno particolari legami tra loro o tra gli autori che li hanno scritti.

Sono libri che ho amato molto e che mi hanno dato tanto. In questi libri io ho trovato la traccia del viaggio di Dante dall’Inferno fino alla visione della Candida Rosa.

Ce ne saranno sicuramente molti e molti altri…ma questo è il mio viaggio…invito voi a fare il vostro!

La prima tappa è inferno assoluto …Cime Tempestose di Emily Bronte!

Buon viaggio!

Di Cristina Costa

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.