VIA COL VENTO Margaret Mitchell

VIA COL VENTO, di Margaret Mitchell

Margaret Mitchell era una scrittrice di gran talento e grande temperamento!⁣

Scrive questo imponente romanzo nel 1936 , consegnandone una copia al proprio editore suddivisa in tante buste , un gran lavoro per rimetterle tutte in ordine! L’anno seguente vince il Pulitzer. ⁣

VIA COL VENTO Margaret Mitchell Recensioni Libri e News

Il romanzo riscuote sin da subito un grande assenso tra il pubblico soprattutto dopo la trasposizione cinematografica con Vivien Leigh e Clark Gable che regalano un volto ai protagonisti Scarlett e Rhett⁣

Sin da subito è evidente che il ruolo di Scarlett è predominante rispetto agli altri personaggi che ruotano intorno alla giovane ragazza, sullo sfondo della sanguinosa guerra di secessione Americana. ⁣

Le due fazioni sono rappresentare da una galleria di personaggi molto ben descritti, gli argomenti trattati offrono spunti di riflessione ancora a distanza di quasi cent’anni dalla loro pubblicazione. ⁣



Il romanzo tradotto in italiano in seguito alla prima edizione viene per la prima volta riproposto con una nuova stesura completamente ritradotta dalle sapienti penne di Valentina Guani e Annamaria Biavasco. ⁣

Primo elemento innovativo è il mantenimento dei nomi propri originali , abbandonando così la tradizione del regime fascista che in allora imponeva la traduzione in italiano di ogni nome straniero. ⁣

Può una nuova traduzione dare nuova vita ad una storia già raccontata? ⁣
Secondo me si. ⁣

La lettura è stata una piacevole scoperta, un romanzo che soffre, a mio avviso ancora oggi, di un pregiudizio legato alla storia d’amore tanto osannata soprattutto nel prodotto cinematografico. ⁣



Via col vento è molto di più di una storia d’amore , è un romanzo storico di grande pregio, scritto con sapiente abilità e inaspettatamente attuale . ⁣

Le storie sono fatte di pensieri che sanno farsi strada e arrivare al lettore, per lo più ci regalano svago, altre volte ci fanno riflettere e spesso lasciano posto ad altri sentimenti, ma in fondo…domani è un altro .. libro!

Recensione di Simona Bettin 

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.