UNA BOCCATA D’ARIA George Orwell

UNA BOCCATA D’ARIA, di  George Orwell

Romanzo stimolante, intelligente e godibile, “Una boccata d’aria” fu definito dallo stesso Orwell il suo romanzo migliore e l’unico di cui non avrebbe cambiato nulla.

Una boccata d'aria George Orwell Recensioni e News UnLibroIl protagonista George Bowling: 45 anni, mutuo da pagare, moglie petulante e figli insopportabili, decide per una serie di cause e avvenimenti fortuiti di lasciare Londra e ritornare nel suo villaggio natio nella campagna inglese per una vacanza di una settimana.

Nel corso dell’opera, il protagonista snocciolerà la sua esistenza, le sue paure, i suoi desideri infranti nonché le sue angosce, siamo agli inizi del 39 e aleggia in tutta Europa lo spirito della guerra.
Una sorta di inno al passato,alla nostalgia del passato idealizzato, Orwell racconta il tempo che fu e cosa i meccanismi delle dittature totalitarie potrebbero portar via…

Analisi lucida nonché profetica degli avvenimenti che stavano succedendo in Europa, in questo romanzo si vedono i germogli di quello che poi sarà il suo capolavoro 1984.
Orwell non delude.

Recensione di Carmine Fico

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.